Home » News Lavoro » lavoro e occupazione

Abbigliamento da lavoro: stile, comodità e sicurezza

Indossare gli abiti da lavoro è una necessità in vari contesti, non solo quando la divisa è più che altro di rappresentanza, ma soprattutto quando serve a garantire la sicurezza del lavoratore.

Condividi questo bel contenuto


Ogni professione presuppone un abbigliamento specifico e appropriato. In alcuni casi gli indumenti da indossare sul posto di lavoro sono direttamente funzionali per lo svolgimento dell’attività; in altre circostanze, invece, si tratta di meri abiti di rappresentanza, per mezzo dei quali è possibile comunicare e far conoscere l’immagine aziendale. Nel caso delle professioni del settore alberghiero, giusto per citare un esempio fra i tanti possibili, l’estetica viene sempre prediletta alla funzionalità: c’è bisogno, allora, di divise che trasmettano non solo una sensazione di eleganza, ma soprattutto un’idea di professionalità. Come dire: stile e comodità devono sempre viaggiare di pari passo.

Quando la divisa diventa un veicolo pubblicitario

abbigliamento da lavoro

Nel momento in cui si decide di personalizzare una divisa facendovi stampare sopra il logo aziendale, l’abbigliamento da lavoro si trasforma in un veicolo pubblicitario, la cui efficacia varia anche a seconda della qualità dei capi. È evidente che tale forma di pubblicità si concretizza e si dispiega in modo particolare nelle occasioni in cui i dipendenti sono in viaggio, o comunque al di fuori degli uffici. In tali circostanze si ha un’esposizione al pubblico dell’immagine aziendale, che in teoria è in grado di attirare diversi potenziali clienti. Quello che conta, comunque, è che si tratti di una divisa di qualità adeguata e piacevole alla vista. Se è vero che la personalizzazione delle divise è un aspetto da cui non si può prescindere, è altrettanto vero che la selezione dei colori deve sempre essere effettuata con la massima attenzione; e lo stesso vale per la scelta dei materiali e dei tessuti. Sarebbe un vero peccato se il logo scomparisse nel giro di pochi lavaggi.

L’immagine aziendale

Anche nei settori in cui la divisa non è necessario in quanto dispositivo di sicurezza, dunque, vale la pena di prendere in considerazione l’opportunità di ricorrere ai capi di abbigliamento personalizzati, che diventano un segno di immagine o un simbolo di appartenenza a un certo marchio. Si può trattare di un completo elegante ma anche solo di una maglietta o di una tuta: quel che conta è che quando i dipendenti sono tutti vestiti nella stessa maniera si innesca un senso di squadra. E non è questo il solo beneficio che ne deriva, perché un altro vantaggio è che i clienti hanno modo di riconoscere e individuare i rappresentanti aziendali in maniera immediata.

Lo stile

Per quel che concerne lo stile dei vestiti, esso varierà a seconda delle caratteristiche e della tipologia del settore in cui si è impiegati; ma anche la mansione svolta è importante da questo punto di vista. Si pensi, per esempio, a un cliente che entra in un hotel: l’addetto alla reception è la prima persona in cui ci si imbatte. Di conseguenza, è indispensabile che il dipendente sia in grado di infondere fiducia e di comunicare una sensazione di professionalità. Ecco perché deve essere vestito con un look raffinato ed elegante.

I capi di abbigliamento personalizzati di stampasi.it

Navigando sullo shop online di StampaSi.it si ha la possibilità di visionare e ordinare capi di abbigliamento da lavoro personalizzati caratterizzati dagli standard di qualità più elevati. Il catalogo virtuale, decisamente più completo e ricco rispetto a quello cartaceo, mette a disposizione più di 6mila articoli tra cui scegliere: si tratta di una scelta a vasto raggio tale da assecondare qualunque esigenza e richieste di tutti i tipi. Il rapporto qualità prezzo, poi, è più che vantaggioso, grazie ai benefici offerti dalle economie di scala.

Se la divisa è un mezzo di sicurezza

Ci sono anche dei luoghi di lavoro in cui non si può entrare senza aver prima indossato la divisa relativa: il caso tipico è quello dei cantieri, che sono contesti in cui non si può fare a meno di utilizzare gli indumenti da lavoro, i guanti, gli elmetti protettivi e tutti gli altri dispositivi di sicurezza. Nelle industrie del settore chimico e del settore alimentare, invece, vige l’obbligo di indossare i guanti, gli occhialini, le cuffie e i camici. In questa rassegna non ci si può dimenticare degli ambulatori e degli ospedali, con gli indumenti che servono a evitare il rischio di contaminazione o il contatto con sostanze pericolose. Non è esagerato affermare che a volte la divisa è un vero e proprio salvavita a tutela del lavoratore, indispensabile per prevenire e limitare gli infortuni.

Perché gli abiti da lavoro sono importanti

Come abbiamo visto, in sintesi, indossare gli abiti da lavoro è una necessità in vari contesti, non solo quando la divisa è più che altro di rappresentanza, ma soprattutto quando serve a garantire la sicurezza del lavoratore. È importante, comunque, che l’abbigliamento sia efficiente e confortevole, tale da assicurare condizioni igieniche ottimali. A tal proposito, la facilità di pulizia e la traspirabilità sono due caratteristiche da cui non si può prescindere.

Cerchi un nuovo lavoro?

Per avere sempre offerte di lavoro reali e verificate nella tua casella email in linea con le tue esigenze: Registrati su Euspert Bianco Lavoro

Condividi questo bel contenuto