Bonus busta paga 2020: i beneficiari e gli importi spettanti

Bonus busta paga 2020, a luglio si parte con la misura, nonostante la situazione di emergenza Coronavirus. Ecco i beneficiari della misura e gli importi spettanti

A luglio arriverà il tanto atteso bonus busta paga, in relazione al taglio del cuneo fiscale. Questo comporterà l’aumento degli stipendi di molti lavoratori sia pubblici che privati. Si tratta di una misura approvata nell’ultima Legge di Bilancio, di cui nel corso degli ultimi mesi si è parlato poco, a causa dell’emergenza da Coronavirus. Il bonus è confermato e tra qualche mese sarà pronto.


Che cos’è il bonus busta paga 2020

Lavoro

Prima di tutto, cerchiamo di spiegare in maniera semplice ed efficace che cos’è il bonus busta paga 2020, anche conosciuto come bonus cuneo fiscale. Si tratta di una misura approvata nella Legge di bilancio 2020, che a partire dal mese di luglio di quest’anno porterà a delle buste paga più ricche per lavoratori sia pubblici che privati. Ovviamente il bonus dipende dal reddito degli stessi. Una misura che negli ultimi mesi è passata in secondo piano a causa dell’emergenza sanitaria ed economica da Coronavirus, ma che comunque resta confermata. Si stima che la platea dei beneficiari del bonus busta paga è di circa 16 milioni di lavoratori con dei redditi medio-bassi. Le risorse messe in campo dal Governo sono arrivate a 3 miliardi di euro.

A chi spetta il bonus busta paga 2020?

Il bonus in questione, partirà dal 1° luglio 2020 e spetta a determinati lavoratori, pubblici e privati, con redditi medio-bassi. In particolare:

  • redditi tra 8.174 e 26.600 euro già riscuotono il bonus Renzi ma questo aumenta di 20 euro, passando da 80 a 100 euro al mese;
  • per i redditi tra i 26.600 e 28.000 euro che fino ad ora sono stati esclusi dal bonus Renzi, spetta un un bonus di 100 euro in busta paga;
  • redditi tra i 28.000 e 35.000 euro, viene applicata la detrazione fiscale progressiva del bonus, partendo da 480 euro fino ad 80 euro in relazione ai redditi fino a 35 mila;
  • per i redditi tra 35 mila e 40 mila euro, spetta la somma di 80 euro, che si azzera per i redditi fino i 40 mila euro.

Inoltre, a partire dal 2021, la misura economica dovrebbe essere estesa anche agli incapienti sotto gli 8 mila euro (scatta il credito d’imposta), ed i lavoratori con dei redditi fino i 55 mila euro.

Misura in bonus e detrazione

La misura in questione sarà erogata sotto forma di bonus ma anche di detrazione fiscale. In particolare, per coloro con un reddito inferiore o uguale a 28 mila euro la misura è sotto forma di bonus busta paga. Per i redditi più alti di 28 mila euro, la misura diventa una detrazione fiscale di 100 euro, che decresce man mano, arrivando ad 80 euro per i redditi di 35 mila euro fino ad azzerarsi per quelli di 40 mila euro. Nonostante la crisi da Coronavirus ed i problemi che l’Italia sta avendo e purtroppo avrà per ancora tanto tempo, la riforma del taglio cuneo fiscale resta confermata, anche se non sarà facile come un tempo metterla in pratica.

Bonus busta paga e stipendio

Il Governo, prima dell’avvento del Coronavirus era già a lavoro per una riforma fiscale per andare ad alleggerire le spese e le tasse sulle spalle degli italiani. Nonostante tutto, a luglio si parte con il bonus busta paga, che porterà a degli stipendi leggermente più alti per i lavoratori sia nel settore pubblico che privato. Il tutto tenendo ben in considerazione gli scaglioni di reddito in cui i soggetti rientrano. Insomma, una misura che in ogni caso va a vantaggio dei cittadini, soprattutto ora che la situazione lavorativa ed economica è stata messa a rischio dal particolare periodo di emergenza che stiamo vivendo. Non ci resta che attendere il mese di luglio per vedere come tutto si evolverà, sperando nell’assenza di colpi di scena. Sostenere i lavoratori ed aumentare gli stipendi diventa oggi molto importante, proprio perchè il settore lavoro ed economia è stato interessato dalla crisi Coronavirus.

Cerchi un nuovo lavoro?

Per avere sempre offerte di lavoro reali e verificate nella tua casella email in linea con le tue esigenze, registrati su Euspert Bianco Lavoro selezionando la tua zona e categoria di interesse (il servizio è completamente gratuito):

SI, voglio offerte di lavoro

CATEGORIES
TAGS
Share This

Commenti