Concorsi ACI Automobile Club d’Italia per 242 impiegati

L’ACI assume 242 impiegati nelle sedi territoriali in tutta Italia: ecco i profili ricercati e come candidarsi

L’ACI – Automobile Club d’Italia ha indetto diversi bandi di concorso per la copertura di 242 posti di Impiegato per l’area C con vari profili. Le assunzioni avverranno con contratto a tempo pieno e indeterminato, sia presso la sede ACI di Torino che presso le varie sedi territoriali in tutta Italia. Andiamo quindi a vedere quali sono i profili ricercati e come candidarsi ai concorsi ACI entro il 5 dicembre 2019.


Chi è l’ACI – Automobile Club d’Italia

L’Automobile Club d’Italia è una Federazione di 103 Automobile Club che rappresenta e tutela gli interessi dell’automobilismo italiano, promuove lo sviluppo e la diffusione di una nuova cultura della mobilità. Con oltre un milione di soci, l’Automobile Club d’Italia è oggi in Italia la più grande libera associazione di cittadini, dei quali si propone come rappresentante e portavoce presso le istituzioni nazionali ed internazionali riguardo alle tematiche del turismo, della mobilità e dell’ambiente.

concorsi ACI

In qualità della natura di Pubblica Amministrazione, l’ACI gestisce una serie di rilevanti servizi pubblici a favore dei cittadini e delle Amministrazioni:

  • la gestione del PRA – Pubblico Registro Automobilistico che, in base al Codice Civile, assicura la certezza e la sicurezza della circolazione giuridica dei veicoli, assolvendo alla funzione di pubblicità legale.
  • la gestione dell’IPT, riscossione e controllo dell’Imposta Provinciale di Trascrizione che assicura alle Province stesse un importante gettito annuo.
  • la gestione delle tasse automobilistiche regionali: erogazione del servizio di riscossione e controllo delle tasse automobilistiche per conto di Regioni e Province autonome sulla base di apposite convenzioni.

Profili ricercarti

L’ACI ha indetto diversi bandi di concorso per l’assunzione totale in 242 nuove risorse. I bandi interessano diverse figure impiegatizie da inserire nell’area C, livello economico C1. Ecco l’elenco dei profili ricercati:

  • 200 posti per risorse con competenze in materia amministrativa da inserire in diverse sedi su tutto il territorio nazionale: richiesta una Laurea.
  • 8 posti per risorse con competenze in materia di contrattualistica pubblica: richiesta una Laurea in Giurisprudenza.
  • 8 posti per risorse con competenze in materia di reporting e controllo di gestione: richiesta una Laurea in Economia.
  • 4 posti per risorse con competenze in materia di web comunication e social media: richiesta una Laurea in Discipline inerenti Scienze della Comunicazione, Informazione, Sociologia e Lingue(titoli espressamente indicati nel bando).
  • 4 posti per risorse con competenze in materia di gestione di fondi europei: richiesta una Laurea in Giurisprudenza, Economia o Lingue Straniere.
  • 5 posti per risorse con competenze in materia di contabilità pubblica: richiesta una Laurea in Economia.
  • 10 posti per risorse con competenze in materia di analisi di organizzazione e processi amministrativi: richiesta una Laurea in Giurisprudenza o Economia.
  • 3 posti per risorse con competenze in materia di politiche del turismo e di turismo nel settore automotive: richiesta una Laurea in Promozione e Gestione del Turismo, Scienze del Turismo e comunità locali o in Economia e Management del Turismo.

Come partecipare ai concorsi ACI

La domanda di ammissione ai concorsi deve essere compilata ed inviata per via telematica, attraverso l’applicazione disponibile sul sito web dell’ACI. La scadenza è fissata per le ore 11:59 del giorno 5 dicembre 2019. Per maggiori informazioni ti invitiamo a consultare nel dettaglio i bandi che trovi pubblicati sul sito web dell’ACI.

Cerchi un nuovo lavoro?

Per avere sempre offerte di lavoro reali e verificate nella tua casella email in linea con le tue esigenze: Registrati su Euspert Bianco Lavoro