Concorsi Centri per l’Impiego: bandi per 641 posti in Regione Campania

Assunzioni a tempo indeterminato per vari profili professionali di categoria C e D: requisiti e come presentare domanda

La Regione Campania ha pubblicato due bandi di concorso per il potenziamento dei Centri per l’Impiego del territorio. Le selezioni, per titoli ed esami, prevedono il reclutamento di ben 641 posti complessivi di categoria C e D, articolati in differenti profili professionali. L’assunzione delle nuove risorse avverrà con contratto a tempo indeterminato. Andiamo quindi a vedere quali sono i profili ricercati, i requisiti richiesti e come inviare la domanda di partecipazione.


Profili ricercati

Due sono i bandi di concorso in detti dalla Regione Campania, per l’assunzione a tempo indeterminato di complessiva di 641 nuove risorse.

Concorsi Centri per l’Impiego Regione Campania

Il primo bando prevede il reclutamento di 416 posti di categoria C, posizione economica C1, di cui 83 riservati al personale della Giunta regionale della Campania. Nello specifico, sono questi i profili professionali messi a concorso:

  • 316 posti di “Istruttore policy regionali – Centri per l’impiego” di cui 63 riservati al personale di ruolo della Giunta regionale della Campania;
  • 100 posti di “Istruttore Sistemi informativi e tecnologie” di cui 20 riservati al personale di ruolo della Giunta regionale della Campania;

Il secondo bando prevede invece il reclutamento di 225 posti di categoria D, posizione economica D1, di cui 45 riservati al personale della Giunta regionale della Campania. Nello specifico, sono questi i profili professionali messi a concorso:

  • 145 posti di “Funzionario policy regionali – Centri per l’impiego” di cui 29 riservati al personale di ruolo della Giunta regionale della Campania
  • 25 posti di “Funzionario Sistemi informativi e tecnologie” di cui 5 riservati al personale di ruolo della Giunta regionale della Campania
  • 50 posti di “Funzionario Policy regionali – Mediatore per l’inserimento lavorativo dei disabili” di cui 10 riservati al personale di ruolo della Giunta regionale della Campania
  • 5 posti di “Funzionario comunicazione ed informazione” di cui 1 riservato al personale di ruolo della Giunta regionale della Campania

Requisiti di partecipazione

Per l’ammissione al concorso sono richiesti i seguenti requisiti generali, comuni quindi a tutti i profili coinvolti nei due bandi:

  • essere cittadini italiani o di altro Stato membro dell’Unione Europea
  • avere un’età non inferiore a 18 anni
  • idoneità fisica allo svolgimento delle funzioni cui il concorso si riferisce
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione
  • non aver riportato condanne penali, passate in giudicato
  • posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva

Questi invece i requisiti specifici per ciascun profilo messo a concorso:

  • per il profilo di “Istruttore Policy regionali – Centri per l’impiego”: diploma di istruzione secondaria di secondo grado che consenta l’iscrizione ad una facoltà universitaria
  • per il profilo di “Istruttore di sistemi informativi e tecnologie”: diploma di istruzione secondaria di secondo grado di: ragioniere programmatore, perito informatico, o altro diploma equivalente a indirizzo informatico che consenta l’iscrizione ad una facoltà universitaria
  • per il profilo di “Funzionario Policy regionali – Centri per l’impiego”: Laurea in una delle classi esplicitamente indicate nel bando (es.: ingegneria, discipline economiche, giuridiche, ecc.)
  • per il profilo di “Funzionario Policy regionali – Mediatore per l’inserimento lavorativo dei disabili”: Laurea in una delle classi esplicitamente indicate nel bando (es.: formazione / educazione, scienze sociali/politiche, psicologia, ecc.)
  • per il profilo di “Funzionario di sistemi informativi e tecnologici”: Laurea in una delle classi esplicitamente indicate nel bando (es.: ingegneria, discipline economiche, ecc.)
  • per il profilo di “Funzionario comunicazione ed informazione”: Laurea in una delle classi esplicitamente indicate nel bando (es.: scienze sociali/politiche, discipline economiche, ecc.)

Come inviare domanda di partecipazione

La domanda di partecipazione al concorso deve essere effettuata per via telematica, compilando il modulo on line presente nella sezione dedicata del portale regionale. La compilazione e l’invio devono essere completati entro le ore 24:00 del trentesimo giorno, decorrente dal giorno successivo a quello di pubblicazione del bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – Serie “Concorsi ed esami”. Al momento è possibile consultare i bandi sulla pagina web della Regione Campania.

Cerchi un nuovo lavoro?

Per avere sempre offerte di lavoro reali e verificate nella tua casella email in linea con le tue esigenze, registrati su Euspert Bianco Lavoro selezionando la tua zona e categoria di interesse (il servizio è completamente gratuito):

SI, voglio offerte di lavoro

CATEGORIES
Share This

Commenti

Wordpress (0)