Home » News Lavoro » lavoro e occupazione

Tutto quello che serve sapere se si è in cerca di lavoro a Roma

Chi ha in mente di cercare un lavoro a Roma deve essere pronto a sapere ciò che lo attende, a maggior ragione nel caso in cui non viva ancora nella Capitale ma ipotizzi di trasferirvisi per ragioni professionali.

Condividi questo bel contenuto


Chi ha in mente di cercare un lavoro a Roma deve essere pronto a sapere ciò che lo attende, a maggior ragione nel caso in cui non viva ancora nella Capitale ma ipotizzi di trasferirvisi per ragioni professionali. La bellezza di Roma è fuori discussione, ma si tratta di una metropoli in cui le disfunzioni non mancano. Lo stesso dicasi per le inefficienze, che appaiono evidenti in modo particolare alle persone che provengono da località più piccole in cui i problemi amministrativi sono di sicuro meno. La vocazione turistica di Roma fa sì che questa sia la città ideale specialmente se ci si vuol dedicare a mansioni che hanno a che fare con il turismo. Non è detto, poi, che ci si debba trasferire all’ombra del Cupolone in pianta stabile: anzi, una buona idea potrebbe essere quella di iniziare con un lavoro stagionale, che aiuti a capire se quello romano è un ambiente che si può gradire e, di conseguenza, se Roma è una città in cui vale la pena di provare a mettere radici.

Quanto costa la vita a Roma

lavoro a Roma

Nella valutazione delle offerte di lavoro a Roma non si può fare a meno di tenere conto dello stipendio, che a sua volta va considerato anche in base al costo della vita nella Capitale. In linea di massima, per assicurarsi un tenore di vita accettabile è auspicabile avere una retribuzione media di almeno 1.500 euro al mese, ovviamente netti. I prezzi di Roma spesso sono più bassi di quelli di Milano, per esempio per il tempo libero e il divertimento. Nel calcolo del costo della vita c’è da pensare alla necessità di pagare l’abbonamento ai mezzi pubblici e l’affitto, con quotazioni che ovviamente salgono a mano a mano che ci si avvicina al centro. Per un appartamento attorno ai 70 metri quadri di superficie la spesa mensile può oscillare tra i 700 e gli 800 euro.

La ricerca del lavoro

Nel momento in cui si decide di voler provare ad avviare un progetto di vita continuativo a Roma, è molto importante effettuare una ricognizione per quanto possibile completa delle aree in cui la richiesta di lavoro è più elevata. Quelli saranno i punti verso i quali gli sforzi di ricerca dovranno essere focalizzati, anche perché in questo modo sarà più agevole farsi trovare pronti rispetto alle varie offerte in cui ci si potrà imbattere. Va detto che Roma è una vera e propria metropoli, e in quanto tale accoglie un sacco di attività produttive, con aziende di tutte le dimensioni. Se si decide di proporsi per delle posizioni aperte, pertanto, è bene informarsi in anticipo ed essere consapevoli sia delle caratteristiche che delle richieste delle aziende.

Le dimensioni dell’azienda

Uno degli aspetti a cui si deve pensare nel corso della propria ricerca è quello relativo alle dimensioni dell’azienda ideale in cui si vorrebbe lavorare. Nella città della lupa ci sono numerose imprese di prestigio internazionale che proprio a Roma hanno la propria sede italiana, e non mancano i colossi nazionali. Ciò non toglie, tuttavia, che vi siano anche attività di dimensioni contenute, in molti casi a conduzione familiare e non di raro correlate al settore della ristorazione, vale a dire uno dei più importanti rami del mercato occupazionale della Capitale. E non è un caso che il campo della ristorazione sia uno dei settori più importanti da tenere sotto controllo nel caso in cui si sia interessati a lavorare a Roma.

Il settore della ristorazione

In questo ambito la richiesta di personale è sempre elevata, e rappresenta un punto di riferimento per chiunque abbia intenzione di trovare un impiego a Roma. Le tipiche mansioni correlate a questo settore spaziano dai pizzaioli al personale di sala, dai camerieri agli aiuto cuochi. Ovviamente a essere agevolati sono soprattutto coloro che hanno già una certa esperienza in questo settore, tra bar, pub e ristoranti. È evidente, poi, che con l’arrivo dei mesi estivi il fenomeno è ancora più intenso ed esteso, perché l’aumento di presenze porta a un incremento del volume di affari e quindi alla necessità di avere a disposizione più personale.

Le strutture ricettive per i turisti

Se è vero che Roma è una città prettamente turistica, un altro degli ambiti in cui si può provare a cercare lavoro è quello alberghiero, con ostelli e hotel che sono pronti ad accogliere nuovi membri dello staff. Un punto di forza è, ovviamente, la capacità di padroneggiare le lingue straniere: più se ne conoscono e meglio è. In città, poi, non sono poche le opportunità per coloro che vogliono diventare guide turistiche, a maggior ragione in un campo prettamente artistico. Ecco, quindi, che gli sbocchi professionali sono interessanti per chi è laureato in conservazione dei beni culturali o in storia dell’arte. Come sempre, i periodi in cui il traffico turistico è più intenso sono quelli in cui si lavora di più.

Le professioni legate alla pubblica amministrazione

C’è, poi, un altro settore che a Roma mette a disposizione una vasta gamma di opportunità di lavoro: stiamo parlando della pubblica amministrazione. È chiaro, infatti, che la capitale d’Italia accoglie non solo gli uffici dei ministeri, ma anche le sedi di numerose attività parastatali. Pertanto vale sempre la pena di tenere monitorati i concorsi e i bandi pubblici, che di certo a Roma sono più numerosi rispetto a qualsiasi altra città del nostro Paese.

Lavorare nel privato o nel pubblico?

Se invece che nel pubblico si preferisce lavorare nel privato conviene avere ben chiaro il quadro economico e sociale di Roma: nel corso degli ultimi anni, infatti, sono state tante le aziende che hanno deciso di lasciare la Capitale, preferendo Milano. Basti citare gli esempi di Alma Viva e Sky, testimoni di un esodo che nel 2017 ha determinato una diminuzione di 11mila posti di lavoro e che negli anni successivi è peggiorato ancora. Ecco perché per chi lavora nella finanza Roma non sembra essere la meta ideale da scegliere.

Cerchi un nuovo lavoro?

Per avere sempre offerte di lavoro reali e verificate nella tua casella email in linea con le tue esigenze: Registrati su Euspert Bianco Lavoro

Condividi questo bel contenuto