MAW, l’agenzia per il lavoro che non sì è mai fermata, riapre i suoi uffici

L'agenzia per il lavoro Man At Work non si ferma neanche in periodo di emergenza sanitaria. Verso la riapertura dei vari uffici in tutta Italia

L’emergenza Coronavirus ha comportato dei cambiamenti nella nostra vita ma anche nell’organizzazione del lavoro. L’agenzia per il lavoro Men At Work non si ferma e continua ad essere al fianco dei suoi clienti, anche in piena emergenza sanitaria. Il tutto riorganizzandosi nel migliore dei modi, per garantire la sicurezza a clienti e dipendenti senza rinunciare ai servizi offerti.


Men At Work pronta a riaprire gli uffici

Men at Work

L’emergenza sanitaria da Coronavirus ha profondamente cambiato il nostro Paese. Il periodo di crisi ha costretto tante realtà a sospendere il proprio operato professionale, nel rispetto e salvaguardia della salute di tutti. L’agenzia per il lavoro Men At Work non si è mai fermata, continuando a garantire i servizi ai suoi clienti, in maniera sicura. Il tutto riorganizzando il proprio modo di operare, dando priorità alle procedure di lavoro e di assistenza online. In fondo parliamo di una tra le più rinomate agenzie per il lavoro con sede a Brescia e varie filiali in tutta Italia. Con la fine del lockdown, l’agenzia è pronta a riaprire in tutta sicurezza le porte dei suoi uffici ai dipendenti.

Fase 2 in tutta sicurezza

La Fase 2 Coronavirus e la riapertura degli uffici della Men At Work è nel segno della salvaguardia della salute. Il Gruppo ha attuato tutte le misure necessarie a garantire un sicuro rientro a lavoro, con tanto di mascherine, guanti, gel igienizzanti e distanza di sicurezza. Non è tutto, in quanto per garantire alti canoni di sicurezza, Men At Work ha sottoposto i dipendenti ad un questionario online inerente patologie personali e presenti all’interno del nucleo familiare. Inoltre, i dipendenti sono stati sottoposti al test sierologico, così da appurare la presenza di anticorpi al Coronavirus. In seguito a queste operazioni è stato possibile consentire il ritorno a lavoro dei dipendenti.

MAW a fianco dei dipendenti

L’agenzia per il lavoro non solo si concentra sulle aziende e clienti, ma offre interessanti servizi anche ai suoi dipendenti grazie l’attivazione di una polizza assicurativa Covid-19. Questa consente a tutti i dipendenti di beneficiare del rimborso dei costi legati alla degenza ospedaliera, un’idennità giornaliera per ricovero, indennità di convalescenza ed assistenza post-ricovero. Al Gruppo sta a cuore anche il benessere emotivo dei dipendenti, il tutto con l’attivazione di webinar per l’acquisizione delle più importanti Tecniche di Pronto Soccorso Emotivo, che aiutano a gestire al meglio il rientro a lavoro. Ed ancora, l’Agenzia ha convertito il rimborso delle spese di asilo nido, prevista dalla politica aziendale, in voucher baby sitter.

Men At Work e lavoro agile

Il lavoro agile resta comunque il più gettonato. L’agenzia, proprio per limitare gli assembramenti e rispettare le distanze di sicurezza, continuerà a mantenere attivi i principali servizi online. In particolare si continuano a prediligere colloqui online, che il candidato/lavoratore può svolgere accedendo alla sua area riservata sul sito MAW. Solamente in caso di urgenza e necessità, sarà possibile effettuare colloqui in presenza con i recruiter, previa apposita prenotazione, per garantire l’accesso presso gli uffici a poche persone, nel rispetto del distanziamento sociale. Ricordiamo che per poter fissare un appuntamento, bisogna contattare la propria filiale di riferimento.

MAW e la continuità del business

Come abbiamo già accennato, Men At Work non si è fermata un momento, anche in piena emergenza Coronavirus. La politica del Gruppo è stata sia quella di garantire la sicurezza sanitaria, sia quella di garantire i servizi, anche in fase di emergenza Covid. Per esempio, per i i candidati e lavoratori in somministrazione, l’agenzia ha sempre cercato di garantire opportunità professionali, oltre che la continuità lavorativa, soprattutto in particolari settori. Parliamo di quelle realtà che non si sono fermate, come il settore alimentare, la Grande Distribuzione Organizzata, il settore della logistica e dei trasporti.

Misure a sostegno delle aziende

Men At Work non ha dato supporto solo ai lavoratori, ma anche alle aziende. In particolare, ha attuato concreti ed efficaci piani di azione per ciascun settore, con lo scopo di supportare le varie aziende nella gestione delle differenti problematiche portate dal Coronavirus. Parliamo della messa in sicurezza dei lavoratori, ma anche della formazione e della messa a disposizione di manodopera. Non è tutto in quanto il sostegno alle aziende dato dalla MAW continua con la consulenza normativa Nomos ossia l’ufficio legale del gruppo, ma anche grazie ai servizi ForMAW, Gotaway e MenAtCode che sono altre aziende appartenenti al gruppo MAW.

La ForMAW è la società di formazione che ha offerto corsi virtuali, e-learning e webinar per lo sviluppo delle competenze più richieste anche in periodo emergenza Coronavirus. Gotaway è l’azienda appartenente al gruppo MAW che si occupa della gestione della logistica, delle attività di delivery e del magazzino, mentre la MenAtCode si interessa della crescita digitale delle aziende intercettando nuova manodopera con strumenti tecnologici. Francesco Turrini, AD Men At Work: “Anche nel difficile contesto che stiamo vivendo vogliamo continuare ad essere una realtà di riferimento per le nostre aziende e per i candidati”.

Cerchi un nuovo lavoro?

Per avere sempre offerte di lavoro reali e verificate nella tua casella email in linea con le tue esigenze, registrati su Euspert Bianco Lavoro selezionando la tua zona e categoria di interesse (il servizio è completamente gratuito):

SI, voglio offerte di lavoro

CATEGORIES
TAGS
Share This

Commenti