Antropologia dell’identità: essere qualcuno

antropologia dell'essere

In un mondo veloce e esigente, torna il bisogno di riappropriarsi della propria persona: per il tramite di tutti i possibili spazi, le possibili azioni, tra cui quelle vòlte al rinnovamento della capacità di auto-apprezzarsi.

Antropologia e persone: chi essere e volere

antropologia e persone

Appare quanto mai attuale e tanto importante la consapevolezza della volontà individuale di ogni persona, rispetto alla costituzione di una propria identità e della sua progressiva adattabilità al contesto lavorativo e sociale, quale equilibrio socio-psichico dell’individuo e collant solidale per sé e per il proprio ambiente.

Come gestire le emozioni negative nella ricerca del lavoro

sentenza stalking

Le emozioni vissute durante la ricerca del lavoro incidono sulla possibilità di trovare l’occupazione desiderata. Vediamo come funziona questo processo e quali strategie sfruttare per gestirlo al meglio e raggiungere gli obiettivi fissati.

Inquadramento dei lavoratori: disciplina

inquadramento lavoratori

Inquadrare i dipendenti nel modo giusto non è solo un obbligo di legge ma una leva strategica da utilizzare correttamente perchè consente di ridurre i costi ed avere un clima aziendale sereno.

Le soft skills vincenti nei colloqui da remoto

colloquio da remoto

Ecco una panoramica sulle soft skills, con l’obiettivo di allenarle nei vari contesti in cui siamo immersi, affinché mostriamo le qualità ed abilità che quella determinata azienda ci richiede.

Come sfruttare il Principio di Pareto nella Ricerca Attiva del Lavoro

trovare lavoro

Oggigiorno cercare un lavoro richiede di impegnarsi in diverse attività (ricerca, candidatura, networking), ma non tutte hanno sempre la stessa efficacia. E’ fondamentale imparare a dare priorità a quelle azioni che permettono di raggiungere i risultati attesi, così come ci insegna il Principio di Pareto. Vediamo di cosa si tratta e come può essere utile nella ricerca del lavoro.

Pandemia e lavoro: il lato “positivo”

pandemia e lavoro

Sia lo smart working che il telelavoro sono due tappe essenziali del processo di digitalizzazione, accelerato in modo considerevole dalla pandemia in atto. Vediamo le differenze e gli aspetti positivi