Penne rosse contro penne nere

È stata avanzata dalla procura di Rimini richiesta di archiviazione per l’unica denuncia presentata contro gli alpini, a seguito del raduno a Rimini per presunte molestie contro ignoti, presentata dalle femministe e sponsorizzata da comunisti e stampa di sinistra, dalla Boldrini sino a Fratoianni, dalla De Gregorio sino a Marco Travaglio.

Un Sindaco della città e per la città

sindaco

Le notizie della settimana, che primeggiano sulla carta stampata e non, sono quelle relative ai ballottaggi. Naturalmente, come sempre, tutti dichiarano di aver vinto. Ma le cose non stanno affatto così.

Prima della giustizia riformiamo i magistrati

giustizia

Non serve la riforma della Giustizia proposta dalla Cartabia, nè il referendum: non solo è  opportuno, ma doveroso, allinearsi prima di tutto alle indicazioni impartite dall’Unione Europea.

Lo sciopero dei Magistrati

sciopero magistrati

La riforma della Giustizia italiana non ha proposto alcun tipo di trasformazione, per questo si è indetta una giornata di sciopero. Vediamo i motivi

Riflessioni sulla Giustizia

giustizia

“In nome del popolo italiano”. Inizia così ogni sentenza dei magistrati italiani. Ma nella forma, e soprattutto nel merito, è vero che si esercita nell’interesse del popolo italiano?

La violenza non si giustifica con la cultura

violenza

Si devono attenzionare i comportamenti violenti di qualsiasi persona all’interno di una famiglia o i una qualsiasi coppia, prevenendo e punendo gli atteggiamenti che potrebbero sfociare in reati gravi di violenza sessuale.