Manovra: il Bonus Bebè

Bonus Bebè

Il Bonus per i neonati previsto dalla nuova Legge di Stabilità sarà erogato, a partire dal 2015, mese per mese, per le famiglie con reddito familiare inferiore ai 90.000 euro. Oggetto di diverse discussioni, ravvedimenti e correzioni, questa versione della misura simbolo della manovra finanziaria dovrebbe essere quella definitiva. Il testo della Legge definitiva è stato infatti inviato al Quirinale dopo il via libera della Ragioneria dello Stato. Dopo le verifiche il testo passerà in Parlamento per essere discusso. In una prima bozza della legge, il Bonus bebè per le neo mamme veniva erogato, una tantum e non con cadenza mensile. Si parlava infatti di un incentivo alla natalità di 900 euro, per le famiglie con reddito Isee inferiore ai 30.000 euro.

Leggi tuttoManovra: il Bonus Bebè

Manovra finanziaria: si sale a 36 miliardi colpendo le rendite finanziarie

le-novit-del-governo-renzi-approvate-in-cdm-venerd-20-giugno

Sale a 36 miliardi di euro l’importo totale della Legge di Stabilità. Nella manovra vengono inglobate alcune voci che componevano il decreto Irpef di Aprile. Oltre alla revisione della spesa pubblica, con un taglio di circa 18 miliardi,  il Governo ha previsto diverse azioni per la lotta all’evasione fiscale. Confermato come misura strutturale il Bonus di 80 euro ai lavoratori dipendenti anche se potrebbe essere erogato sotto forma di credito d’imposta a detrazione.

Leggi tuttoManovra finanziaria: si sale a 36 miliardi colpendo le rendite finanziarie