Bollo auto 2020: nuova modalità di pagamento con sconti e detrazioni

Ci sono importanti novità per quanto riguarda il settore automobilistico, con particolare riferimento al bollo auto 2020. Oltre all’introduzione di nuove modalità di pagamento, ci sono anche diversi sconti e detrazioni per gli automobilisti. Ecco le ultime novità e chi può beneficiare delle agevolazioni previste dalla legislazione.


Bollo auto 2020 e le agevolazioni fiscali per gli automobilisti

bollo auto 2020

Novità relative al bollo auto 2020. Come ben sappiamo si tratta di una delle tasse più noiose per gli italiani, in quanto è un’imposta di proprietà applicata ai veicoli immatricolati in Italia. Questa deve essere pagata ogni anno, indipendentemente dall’utilizzo o meno del veicolo in questione. Ed ancora, si tratta di un tributo locale, a favore della regione di residenza. Volendo o non volendo, la tassa è indispensabile e deve essere versata senza scusanti. Nel 2020 arrivano delle novità sul bollo auto, che renderanno felici i cittadini assoggettati a tale imposta. Prima di tutto è stato introdotto un nuovo metodo di pagamento tramite il sistema PagoPa messo a disposizione dall’Agenzia delle Entrate. Inoltre, sono previsti degli sconti, agevolazioni e detrazioni per alcuni automobilisti, che rispondono a determinati requisiti.

Le nuove modalità di pagamento del bollo auto 2020

La prima novità in relazione al bollo auto 2020, consiste nella nuova modalità di pagamento, tramite il sistema PagoPa. Si tratta di un nuovo sistema per eseguire i pagamenti verso la Pubblica Amministrazione in maniera standardizzata, grazie ai Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP). Il possessore del veicolo su cui bisogna pagare la tassa, può farlo attraverso differenti canali:

  • tramite il sito o l’app dell’Agenzia delle Entrate;
  • attraverso istituti di credito, home banking, sportelli ATM, agenzie di banca;
  • presso punti di Lottomatica e SISAL;
  • negli uffici postali.

Dunque, ci sono tanti canali, grazie ai quali è possibile per gli automobilisti procedere con il versamento dell’imposta dovuta.

Gli sconti sul bollo auto 2020

Sono previsti differenti sconti ed agevolazioni fiscali per gli automobilisti. Tuttavia per accedere a tali benefici, bisogna rientrare in determinate categorie e rispondere ai requisiti richiesti. Vediamo quali sono le principali agevolazioni previste per il 2020. Prima di tutto, la nostra legislazione prevede lo sconto del 50% sul bollo auto, per i possessori di veicoli e moto di valore ed interesse storico-collezionistico, con una conseguente anzianità di immatricolazione compresa tra i 20 e 29 anni. Inoltre, tali veicoli devono possedere il certificato che gli conferisce la rilevanza storica, oltre che il riconoscimento della storicità sulla carta di circolazione. La lista degli incentivi continua, con l’esenzione totale dalla tassa (per un periodo di tempo che va da 3 a 5 anni, a seconda della regione di residenza), per tutti coloro che decidono di acquistare un veicolo ibrido o elettrico.

Inoltre, dal 2020 in Lombardia, chi decide di pagare l’imposta in domiciliazione bancaria, potrà beneficiare dello sconto pari al 15% sull’importo totale, che in parole semplici corrisponde più o meno a due mensilità.

La riduzione del peso fiscale

Uno degli obiettivi del Governo è quello di alleggerire il generale carico fiscale che grava sui contribuenti, passando anche attraverso il bollo auto. Un buon proposito a cui le varie forze politiche stanno lavorando, avanzando idee di vario tipo, con la finalità di rivedere il sistema fiscale che per troppo tempo ha letteralmente schiacciato i cittadini e le imprese. Sapere che nel 2020 ci saranno degli sconti per gli automobilisti tenuti a versare la tassa sul possesso di veicoli, sicuramente è qualcosa di rassicurante e positivo, a dimostrazione che le cose stanno cambiando, mettendo i cittadini e le loro esigenze al centro dell’attenzione. Non ci resta che aspettare e sperare che tutte le idee del Governo, compresa la famosa riforma Irpef, oltre a quella sulla pensione, possano diventare realtà ed operative il prima possibile.