Home » News Lavoro » lavoro e occupazione

Curriculum Vitae: alcuni consigli per renderlo vincente

Come fare a scrivere un curriculum di successo ed efficace? Ecco alcuni consigli da tenere a mente per ottenere il posto di lavoro tanto desiderato

Condividi questo bel contenuto


Il Curriculum Vitae è importantissimo per farsi notare dalle varie realtà professionali e per trovare un lavoro. Così diventa indispensabile scrivere un documento che risulti essere davvero efficace e vincente, in grado di attirare l’interesse dei recruiter facendoti vincere la concorrenza spietata che domina il mondo del lavoro. Come fare? Ecco alcuni consigli che ti saranno particolarmente utili.

Curriculum Vitae e mondo del lavoro

curriculum corto

Il Curriculum Vitae è un documento molto importante che permette alle differenti realtà professionale a cui invii la candidatura, di conoscerti e di farsi un’idea delle tue competenze. Si tratta dunque di un primo ed importantissimo biglietto da visita che i candidati devono saper usare al meglio. Per questo motivo è indispensabile scrivere un Cv completo, efficace, capace di attirare l’attenzione dei recruiter e dei datori di lavoro. Il mondo professionale oggi è complesso, articolato, particolare, dove la concorrenza tra i candidati non è certo una novità ma una regola ormai consolidata. Alle aziende ogni giorno arrivano tanti Cv ma la maggior parte di questi non vengono presi in considerazione, non passano la prova e vengono scartati. Una delle motivazioni principali di tutto questo è perché spesso si tratta di documenti incompleti, non curati nei dettagli, tanto da apparire banali e comuni. Come fare a scrivere un Cv davvero vincente? Ci sono delle cose che devi tenere in considerazione a cui prestare particolare attenzione.

Come scrivere un Curriculum Vitae efficace

Scrivere un Cv in grado di attirare l’interesse dei recruiter non è certamente facile. Questi sono in grado di riconoscere la validità del documento in questione nel giro di pochi secondi. Dunque devi prestare molta attenzione nella fase di stesura, ricordandoti che il Cv non deve essere una tua biografia ma uno strumento in grado di venderti alle aziende. Come fare? Ecco alcuni consigli utili che potrai prendere in considerazione.

Definizione del target

Definire il target di riferimento è un primo passo da fare. Poniti alcune domande essenziali: per quale posizione ti stai candidando? Si tratta di una piccola realtà professionale o di qualcosa di più grande? Qual’è la mission e le caratteristiche dell’azienda che hai preso in considerazione? Si tratta di informazioni indispensabili per conoscere al meglio la realtà lavorativa con cui desideri collaborare. Questo ti aiuterà a scrivere al meglio il Curriculum, focalizzandoti su alcuni aspetti particolarmente rilevanti per quella determinata realtà professionale.

Cura in maniera dettagliata le informazioni nel Curriculum

Inserisci le informazioni davvero importanti e rilevanti, senza prolungarti troppo rischiando di creare un documento finale di decine di pagine. Non tutto è utile, infatti il Curriculum non deve essere una tua biografia ma uno strumento che ti permette di ottenere un lavoro. Fai attenzione alla correttezza dei dati personali e dei recapiti come il numero di telefono e l’indirizzo e-mail. Questi sono essenziali perché permettono all’azienda di contattarti per un eventuale colloquio di lavoro.

Scegli il layout

Cerca di creare un layout personale, che si discosti da quello classico. Ricordati, il tuo Cv deve attirare l’attenzione nel giro di pochi secondi, dunque cerca di dargli un tocco distintivo. Ovviamente non esiste un layout migliore degli altri, tuttavia l’originalità (sempre nel limite del consentito) ti farà emergere dalla miriade di Cv che ogni giorno arrivano alle aziende di tutto il mondo.

Fai un attento controllo finale

Una volta creato il documento prenditi qualche minuto di tempo per controllare che tutto sia stato inserito in maniera corretta. Ricordati di fare attenzione alle informazioni di contatto. Anche un solo carattere errato nell’indirizzo mail comprometterà l’efficacia del tuo Curriculum, in quanto le aziende avranno difficoltà nel contattarti per un colloquio. Attenzione agli errori di distrazione e refusi. Un recruiter che si ritrova a leggere un Curriculum Vitae con errori non sarà sicuramente contento e tenderà a non prendere in considerazione il documento stesso.

Cerchi un nuovo lavoro?

Per avere sempre offerte di lavoro reali e verificate nella tua casella email in linea con le tue esigenze: Registrati su Euspert Bianco Lavoro

Condividi questo bel contenuto