Isola greca alla ricerca di nuovi residenti. Si offrono 500 euro al mese per 3 anni

In Grecia si apre la campagna per il ripopolamento dell'isola di Anticitera. Si cercano nuovi residenti ai quali saranno offerti 500 euro al mese per i primi tre anni.

Anticitera è l’isola greca che sta rischiando di spopolarsi totalmente. Per questo motivo il Comune con la chiesa ortodossa greca hanno lanciato una campagna per ripopolare l’isola. Si cercano nuovi residenti ai quali saranno offerti 500 euro al mese per i primi 3 anni oltre ad una casa ed un appezzamento di terra.


Anticitera l’isola greca che rischia lo spopolamento

La Grecia non è fatta solo di mare, spiagge ed isole diventate ormai l’attrazione turistica di tanti provenienti da tutto il mondo. Ci sono anche piccole isole popolate da pochissime anime, luoghi che rischiano lo spopolamento definitivo. Un esempio è l’isola di Anticitera, anche detta Cerigotto, la cui attuale popolazione è composta da una quarantina di persone.

Da ormai un anno le istituzioni locali stanno cercando un modo per ripopolare l’isola, ed ora il Comune con la chiesa ortodossa lanciano una vera e propria campagna, per portarvi nuova popolazione. Si cercano nuovi residenti ai quali saranno offerti 500 euro al mese per i primi 3 anni. Inoltre, sarà offerta la casa ed un pezzo di terra che i nuovi residenti possono adoperare come meglio credono, magari anche cercando di avviare una propria attività. Tuttavia, per ottenere tutto ciò c’è una clausola da rispettare, ossia la presenza di bambini in famiglia.

Aperte le selezioni per ripopolare l’isola offrendo 500 euro al mese

I nuovi aspiranti residenti sulla meravigliosa isola greca, fatta mi mare, di vicoli, di casette bianche e soprattutto di tanta tranquillità, lontano dal caos cittadino, devono rispettare una clausola. I nuovi arrivati devono avere almeno 3 figli e prendere a tutti gli effetti la residenza sull’isola attualmente quasi deserta. Sono aperte le selezioni per riportare vita in quei territori. Il sogno del sindaco di Anticitera è proprio quello di riportare la sua terra com’era negli anni passati, ossia con molta più gente e tante attività economiche. La questione è sotto i riflettori dei media, tuttavia ad oggi si sono state poche le risposte all’appello, provenienti soprattutto da famiglie in situazioni economiche disagiate. Si spera che il progetto di ripopolamento possa funzionare e portare buoni frutti.

Anticitera la prima famiglia che si è trasferita prendendo la residenza

Intanto, una prima famiglia ha “superato le selezioni” e si è già trasferita sull’isola. Si tratta di una famiglia greca, , con tre figli rispettivamente di 11, 8 e 6 anni. La nuova famiglia isolana che ha contribuito nel suo piccolo a ripopolare quella terra, è stata accolta dallo stesso Prokopis Pavlopoulos, il presidente della Repubblica Ellenica. Così, dopo circa 24 anni di stop, si riapre anche la scuola, in maniera tale da poter essere frequentata dai nuovi arrivati. Infatti, la popolazione isolana era composta da sole persone adulte ed anziane, senza neanche un bambino presente in quel luogo. Si tratta di un primo importante passo che si spera possa aprire la strada a tante altre famiglie in arrivo in questo posto magico.

L’isola greca e la situazione lavorativa

Purtroppo a rallentare il ripopolamento di Anticitera è la situazione lavorativa. In Grecia il tasso di disoccupazione si attesta intorno il 18,5%. Sull’isola di Anticitera la realtà è ancora più complessa, in quanto mancano tante figure professionali e soprattutto tante attività. Ad oggi ci sono solo pochissimi piccoli negozietti. Inoltre la stessa clausola legata alla presenza di 3 figli in famiglia, potrebbe creare rallentamenti e problemi nel trovare gente disposta a trasferirsi. La questione dello spopolamento ci fa ben riflettere su un problema di notevole rilevanza oggi giorno e non solo nelle isole greche. Il basso tasso di natalità ed il numero sempre maggiore dei giovani che scappano da questi come da altri luoghi, rendono il tutto ancora più complesso. Tuttavia la speranza è l’ultima a morire e la campagna per il ripopolamento di Anticitera continua.

Cerchi un nuovo lavoro?

Per avere sempre offerte di lavoro reali e verificate nella tua casella email in linea con le tue esigenze, registrati su Euspert Bianco Lavoro selezionando la tua zona e categoria di interesse (il servizio è completamente gratuito):

SI, voglio offerte di lavoro

CATEGORIES
Share This