Lavorare in VRmedia: software e hardware per la realtà virtuale e la realtà aumentata che rivoluzionano l’assistenza da remoto

Ecco un'altra delle aziende che sarà possibile incontrare al TECH JOBS fair di Pisa del 12 ottobre 2019, la giornata di incontro tra professionisti e aziende del settore TECH giunta quest'anno alla seconda edizione.

VRmedia è una società Deep-Tech fondata da ricercatori esperti di realtà virtuale e aumentata. E’ infatti uno spinoff del Dipartimento di Robotica percettiva dell’Università Sant’Anna di Pisa. Nata nel 2002 si è sempre occupata di realtà aumentata e negli anni si è specializzata nella produzione sia di software che di hardware per il supporto e l’assistenza da remoto.


Nel 2007 viene sviluppato il primo casco KIBER per fornire “Instant Expertise Ovunque”. Da allora il prodotto non ha mai smesso di migliorare passando da un singolo hardware ad un sistema completo.

Lavorare in VRmedia

Data la natura fortemente innovativa dell’azienda in VRmedia le figure chiave sono le persone che fanno parte del comparto R&D e Sviluppo prodotto. Il core dell’azienda è infatti nella continua innovazione e implementazione di nuovi prodotti sia HW che SW.

Le soft skill necessarie per lavorare in questa bella realtà pisana sono dunque un alto livello di competenza specialistica, la flessibilità, la tendenza all’innovazione, la propensione alla scoperta e alla conoscenza di nuove tecnologie.

La formazione tipo delle figure chiave che avranno a che fare con le tecnologie della realtà aumentata, dell’Industria 4.0 e del Wearable computing è la laurea specialistica e/o il PHD.

Il prodotto di VRmedia viene venduto e proposto in tutto il mondo quindi una buona conoscenza dei mercati esteri e delle lingue straniere è fondamentale.

Il personale di VRmedia viene indirizzato spesso a corsi di formazione specifici e vi è una continua propensione all’aggiornamento e all’ampliamento delle conoscenze. In più ha il privilegio/opportunità di trovarsi in un settore completamente nuovo che si sta formando e costruendo in questi anni.
Le tecnologie utilizzate da VRmedia iniziano ad avere un mercato adesso, in questi anni. Il settore della tele assistenza, in continuo sviluppo, è parte del cambiamento delle aziende e del modus operandi di grandi realtà per gli anni avvenire. Chi lavora in VRmedia avrà l’onore di essere in quella parte di mercato che scriverà il cambiamento delle modalità di fruizione dell’assistenza da remoto.

L’azienda si è fin qui finanziata tramite cash flow prodotto dalla vendita dei prodotti, e successivamente con finanziamento da banche e Venture Capital.

Posizioni Aperte

L’azienda seleziona nuovo personale da inserire nella sede pisana di Montacchiello (denominata “Cittadella dell’Innovazione” proprio per la presenza di un alto tasso di aziende che, come VRmedia, operano nel settore ICT ad altissimo livello di specializzazione e a vocazione internazionale). Queste le figure ricercate:

Full-Stack JavaScript Developer

VRmedia è alla ricerca di un Full-Stack JavaScript Developer altamente motivato che lavorerà direttamente nel team di ricerca e sviluppo sviluppando il framework tecnologico web-based e cloud-based dell’azienda.

Hardware Engineer

VRmedia è alla ricerca di menti creative che si uniscano al team dinamico già esistente in azienda come Electrical Design Engineer. In questa posizione la risorsa eseguirà incarichi complessi che richiedono spesso lo sviluppo di prodotti / processi / tecniche nuove o miglioramenti degli stessi. La posizione richiede la capacità di interpretare, su ampia base, i principi, le teorie e i concetti della specialità ingegneristica.

Per conoscere i dettagli delle posizioni aperte e candidarsi è sufficiente recarsi alla pagina VRmedia su Euspert e seguire la procedura di candidatura.

Puoi incontrare il personale di VRmedia KIBER al desk B6 del TECH JOBS fair di Pisa

 

CATEGORIES
TAGS
Share This