MasterCard: estende il suo potenziale ed è alla ricerca di esperti di criptovalute e blockchain

MasterCard è alla ricerca di esperti in criptovalute e blockchain per la creazione di un team tutto autonomo. Nuovi traguardi nel settore dei pagamenti elettronici all'insegna dell'innovazione

Il Gruppo MasterCard sta potenziando il proprio raggio d’azione, ampliando le soluzioni offerte nell’ambito dei pagamenti digitali nel segno della totale innovazione. Per questo motivo è alla ricerca di veri e propri esperti per quanto riguarda le criptovalute e blockchain. Le migliori soluzioni al passo con l’evoluzione tecnologica sono obiettivi importanti su cui lavorare quotidianamente.


Mastercard

MasterCard: si ricercano esperti per la creazione di un team autonomo

MasterCard, uno dei gruppi più importanti operanti nel settore finanziario è alla ricerca di specialisti nell’innovazione applicata alla finanza. MasterCard, starebbe per estendere e potenziare il suo raggio d’azione, puntando al progresso dei pagamenti digitali ed alle criptovalute. Ricordiamo che le criptovalute sono delle monete virtuali, non sottoposte al controllo dei Governi o di istituti finanziari vari. Il Gruppo sarebbe alla ricerca di figure esperte in criptovalute e blockchain, il tutto per andare a creare un team completamente autonomo, in grado di occuparsi di monete elettroniche e tanto altro ancora. Secondo il New York Post, questa strategia a cui starebbe lavorando la MasterCard, gli permetterebbe di esplorare in maniera del tutto autonoma il mondo dei wallet su blockchain.

L’evoluzione MasterCard verso le monete digitali

L’interesse sempre maggiore del colosso americano delle carte di credito, verso le monete digitali è ormai evidente. Secondo gli esperti, questo interessamento, potrebbe portare la MasterCard a competere in maniera diretta con il servizio Calibra, ossia il portafoglio che lo stesso Facebook, altro colosso mondiale, starebbe sviluppando per la propria valuta elettronica. D’altronde, la MasterCard tempo fa, si era già affacciata in questo tipo di mercato, quando collaborò al progetto denominato Libra, altra criptovaluta gestita anche dallo stesso Facebook e tanti altri. Sono molti i colossi mondiali che negli ultimi anni stanno muovendosi verso il mercato delle monete digitali e valute varie, a dimostrazione di come, anche il mondo finanziario e dei pagamenti stia cambiano con grande velocità.

La partnership con la Apple

Il Gruppo è anche partner della Apple per quanto riguarda la gestione di alcuni sistemi di pagamento, offerti proprio dalla Apple stessa. Ad esempio, la nuova Appe Card che da poco è stata lanciata negli Stati Uniti, si appoggia proprio ad un circuito MasterCard, in modo tale da garantirne la massima diffusione. In un mondo economico-finanziario dove l’innovazione è la parola chiave del successo, è normale che i grandi colossi del settore, scelgano di intraprendere nuove strade, offrendo servizi sempre migliori ed efficienti.

La diversificazione dell’offerta targata MasterCard

Sempre stando a quanto è riportato dal New York Post, il Gruppo americano starebbe puntando ad una diversificazione dell’offerta, all’insegna dell’innovazione e della tecnologia, in grado di permettere l’espansione sempre maggiore delle soluzioni di pagamento digitali, oltre che di sistemi più avanzati da un punto di vista tecnologico. Ed ancora, a conferma di questa nuova intenzione da parte della MasterCard, c’è anche la comunicazione dell’acquisto di parte delle quote appartenenti alla nota azienda danese Nets, che è specializzata nel settore dei pagamenti istantanei online. Si tratta di un ingaggio molto importante, in quanto con i suoi 2,8 miliardi di euro, è la più grande acquisizione fatta nel corso degli anni dalla stessa MasterCard.

Il mondo finanziario in evoluzione

Come affermato precedentemente, ci troviamo nell’era dei grandi cambiamenti anche nel settore finanziario connesso ai servizi di pagamento. Oggi i pagamenti tramite carte prepagate sono diventati all’ordine del giorno, e per alcuni si tratta anche del metodo di pagamento più sicuro, evitando di andare in giro con grandi quantità di contanti in tasca. In un ambiente del genere, l’attenzione ora più che mai si sta rivolgendo anche alle monete digitali e tutto ciò che ruota intorno ad esse. I tempi in cui si nascondeva il denaro sotto la famosa “mattonella”, sono ormai passati facendo spazio a soluzioni innovative, veloci, sicure e tecnologiche.



CATEGORIES
Share This