Home » News Lavoro

Occupazione: chi si laurea a Torino trova facilmente lavoro. I dati Almalaurea

Chi si laurea a Torino trova lavoro prima ed in maniera più semplice. Il Rapporto Almalaurea 2020 su studio ed occupazione

Condividi questo bel contenuto

Chi studia e si laurea a Torino trova un’occupazione professionale prima ed in maniera più semplice. Sono questi i dati Almalaurea 2020 relativi lo studio ed il lavoro nel nostro Paese. I risultati sono particolarmente incoraggianti su UniTo e Politecnico.

Studio ed occupazione a Torino

orientamento univeristario

Secondo i dati Almalaurea 2020 chi studia e si laurea a Torino trova lavoro prima degli altri ed in maniera più facile. I dati sulla relazione tra studio e lavoro nel nostro Paese, premiano le realtà universitarie torinesi, con risultati particolarmente incoraggianti per UniTo e Politecnico. Il 90% dei giovai laureati presso la UniTo trova occupazione entro cinque anni dal conseguimento del titolo di studio. Ed ancora, gli ingegneri del Politecnico trovano lavoro entro 1 anno dal conseguimento della laurea magistrale. L’indagine condotta sul profilo dei laureati e relativa condizione occupazionale è stata presentata al Consorzio interuniveritario Almalaurea, in particolare nella sede del Ministero dell’Università e Ricerca a Roma. Questo studio ci fornisce un’immagine abbastanza chiara sulla situazione studio ed occupazione nel nostro Paese.

Il Rapporto Almalaurea

Il Rapporto Almalaurea 2020 ci offre una fotografia di quella che è la situazione relativa lo studio, il lavoro e l’occupazione. In particolare mette in evidenza le caratteristiche dei laureati ed i risultati che questi hanno effettivamente raggiunto nel mercato del lavoro sia in Italia che all’estero. Questo importante Rapporto sul profilo dei laureati, si basa su una rilevazione che ha interessato più di 290 mila laureati di 75 atenei nell’anno 2019. Dall’altra parte, il Rapporto sulla condizione occupazionale dei giovani laureati, si basa su una ricerca effettuata su 650 mila laureati in 76 differenti Atenei. Una ricerca davvero importante che ci fa comprendere le relazioni che si innescano tra lo studio ed il lavoro, il conseguimento di titoli e l’affermazione nel mondo professionale.

Chi si laurea a Torino trova subito lavoro

Le università torinesi sono quelle che registrano il più alto tasso di occupazione dopo il conseguimento della laurea. Non a caso, il 75,9% dei giovani che decidono di studiare e laurearsi a Torino, trovano occupazione professionale entro un anno dal conseguimento del titolo di studio. Si tratta senza alcun dubbio del dato più alto in Italia, in quanto la media nazionale si aggira intorno al 71,7%. Non è tutto, perché a cinque anni dalla laurea, il numero degli occupati sale al 90,1%. Questo ci fa ben capire come lo studio ed il lavoro siano due entità strettamente collegate, che in alcune città italiane sviluppano ottime connessioni.

Occupazione e retribuzione mensile

Anche i dati connessi alla situazione retributiva sono rassicuranti. I giovani che hanno studiato e trovato lavoro a Torino, guadagnano mediamente 1.506 euro netti al mese, contro la media nazionale di 1.499 euro. Ed ancora, sono in netto miglioramento anche i dati relativi chi decide di fermarsi alla triennale. In questo caso, ad 1 anno dalla laurea il tasso di occupazione è del 78,8%, di cui il 25,7% ha trovato un lavoro a tempo indeterminato. Circa il 60% dei laureati a Torino ha affermato di aver trovato un lavoro attinente il proprio percorso di studi. Questo sottolinea come le conoscenze e le competenze che i giovani acquisiscono durante lo studio tornano ad essere utili nel mercato del lavoro.

I risultati della ricerca sul Politecnico di Torino

Cosa succede se si prendono in considerazione i dati del Politecnico? Ebbene la situazione è rosea e confortante. Qui il tasso di occupazione di chi ha conseguito una laurea triennale è del 78,7%, mentre per i laureati alla magistrale, ad 1 anno dal conseguimento del titolo, il tasso di occupazione arriva al 90,5%. La retribuzione media per gli ingegneri torinesi a 12 mesi dalla laurea è di 1.522 euro, mentre a 5 anni dal conseguimento del titolo la paga arriva a 1.776 euro al mese. Studio e lavoro sono delle realtà strettamente connesse, che devono essere in costante comunicazione per garantire occupazione professionale.

Cerchi un nuovo lavoro?

Per avere sempre offerte di lavoro reali e verificate nella tua casella email in linea con le tue esigenze: Registrati su Euspert Bianco Lavoro

Condividi questo bel contenuto