Home » News Lavoro

Bollo auto: ecco come pagarlo senza problemi utilizzando l’App IO


Pagare il bollo auto è un appuntamento a cui gli automobilisti non possono proprio sottrarsi. Ecco un modo veloce, immediato e soprattutto autonomo per poter pagare il dovuto utilizzando l’App IO ed i servizi online della Pubblica Amministrazione.

Il versamento del bollo auto

rc auto

Il pagamento del bollo auto è diventato un appuntamento importante per tutti gli automobilisti. Si tratta della tassa regionale il cui versamento spetta a tutti gli automobilisti possessori di autoveicoli registrati nel Pubblico Registro Automobilistico. Questa tassa deve essere pagata annualmente da chi possiede veicoli, indipendentemente dalla loro circolazione ed utilizzo. Si tratta dunque di un tributo connesso al possesso dei veicoli. L’importo del dovuto da pagare non è uguale per tutti, ma dipende dalle caratteristiche dell’auto, dalla sua potenza ed impatto ambientale. Inoltre, ogni singola Regione ha dei parametri di riferimento, per cui la tassa varia da un luogo all’altro. Ecco come pagare utilizzando i servizi della Pubblica Amministrazione e l’App Io.

Bollo auto ed App Io

L’App Io della Pubblica Amministrazione consente di effettuare un sacco di operazioni online, senza doversi recare fisicamente presso i vari uffici. Anche il bollo auto può essere pagato da casa, utilizzando il proprio smartphone, Pc o altri dispositivi che si connettono ad internet. Qui vedremo come versare la tassa sul possesso dei veicoli utilizzando l’App in questione, diventata famosa per il bonus vacanze e per il cashback di Natale. La procedura è davvero molto semplice, basta effettuare il login utilizzando le proprie credenziali Spid o Cie. Una volta fatto questo, apparirà una notifica che informa sulla presenza online di alcuni servizi messi a disposizione dall’Automobile Club d’Italia (ACI), come il pagamento del bollo auto.

I servizi ACI presenti sull’App Io

L’ACI è stata una delle prime realtà ad approdare sull’applicazione IO, consentendo ai cittadini di accedere in maniera autonoma ad una serie di servizi come: pagamenti, informazioni, documenti ed altri servizi utili a livello nazionale, regionale e locale. In particolare, grazie all’applicazione della Pubblica Amministrazione, l’ACI offre ai cittadini i seguenti servizi:

  • ricezione di certificati di proprietà digitali relativi i nuovi veicoli;
  • la visualizzazione del riepilogo dei certificati di proprietà;
  • il promemoria relativo il pagamento del bollo auto, potendo così procedere al versamento del dovuto.

Un servizio di rilevante importanza, soprattutto in periodo di pandemia globale, perché consente di effettuare pagamenti direttamente da casa, senza doversi recare fisicamente nei vari uffici.

Come pagare il bollo auto utilizzando l’App Io

Prima di tutto bisogna effettuare il login all’applicazione con SPID o CIE. Una volta fatto questo, arriverà una notifica che ricorderà ai cittadini la scadenza del bollo auto. Solitamente questa notifica arriva 15 giorni prima la scadenza della tassa, così da poter permettere agli automobilisti di pagare tramite Paypal, Satispay o alte carte abilitate. Quali sono le procedure per pagare il bollo auto tramite App Io? Ecco come fare:

  • il primo step è quello di scaricare sul proprio smartphone l’App IO, si tratta di un download completamente gratuito accedendo a Google Play Store;
  • effettuare il login all’applicazione usando Spid o Cie;
  • cliccare sulla scheda “Servizi” presente nel menu in basso e poi cliccare sulla dicitura “Nazionali”. Fatto questo si visualizzerà una pagina in cui è possibile configurare il versamento del bollo auto, attivando la notifica automatica di promemoria del pagamento stesso, 15 giorni prima la scadenza;
  • nella scheda Pagamenti inserite il metodo di pagamento preferito: Postpay, Bancomat, Paypal, Satispay;
  • ora potete effettuare con tutta tranquillità il pagamento del dovuto.

Questi sono i passaggi da dover fare per accedere ai servizi online di versamento del bollo auto tramite l’applicazione Io della Pubblica Amministrazione.

L’App Io ed il cashback

L’App Io è diventata nota grazie alla possibilità di accedere al bonus vacanze ed al cashback di Natale. Gli scorsi giorni il sistema è stato letteralmente preso d’assalto, con alcuni rallentamenti per inserire i metodi di pagamento. Ora la situazione si è sbloccata e tanta gente sta utilizzando il cashback pagando con le carte abilitate, così da ottenere un rimborso del 10% sulle spese effettuate fino alla fine dell’anno in corso. Si tratta di una sperimentazione, che tuttavia sarà riconfermata il prossimo anno. Lo scopo è quello di incentivare la gente a pagare in modalità telematica, così da avere tutti i pagamenti tracciati combattendo l’evasione fiscale.

Condividi questo bel contenuto