Home » News Lavoro

Industria 4.0: Zerynth chiude il round di investimento a 5,3 milioni di Euro [video]

Zerynth, startup italiana spin-off dell’Università di Pisa, chiude il round a 5,3 milioni di Euro confermando la sua leadership in Italia nelle soluzioni IoT e industrai 4.0

Condividi questo bel contenuto


Zerynth, una startup italiana nata nel 2015 spin-off dell’Università di Pisa, ha annunciato un round di investimento da 5,3 milioni di Euro guidato da United Venture, un gestore italiano spcializzato in investimenti in startup tecnologiche, con la partecipazione di un pool di selezionati investitori e business angels italiani e internazionali, tra cui Vertis SGR con Venture Factory tramite il Fondo VV3TT, LIFTT e CDP Venture Capital con il Comparto IndustryTech del Fondo Corporate Partners . Questo aumento di capitale permetterà a Zerynth di migliorare le tecnologie AI rendendole più accessibili, confermando la sua leadership in Italia e rafforzando la sua espansione a livello internazionale.

Zerynth: da S.r.l. a S.p.a con un capitale di 7,3 Milioni di Euro

Nata nel 2015 e con sede a Pisa, Zerynth si occupa di supportare le aziende nel processo di digitalizzazione della produzione come anche nello sviluppo dei prodotti connessi attraverso una piattaforma IoT plug-and-play che è stata ideata per permettere la trasformazione 4.0 di qualsiasi macchinario industriale.

Nel 2020 sono stati raccolti 2 milioni di Euro dal Vertis Venture 3 Tech Transfer e ora, con questo nuovo round, Zerynth – che da S.r.l. si trasforma in S.p.a – ha raggiunto i 7,3 milioni di Euro di capitale raggiunto. Questo permetterà, per il prossimo triennio, il processo di espansione sia a livello nazionale che internazionale attraverso l’assunzione di nuove risorse per rafforzare il team Zerynth in modo da sostenere e potenziare il prodotto introducendo nuove funzionalità e ampliando il set di app Industrial IoT.

Siamo orgogliosi di annunciare questo investimento, tra i più grandi in Italia in ambito industriale IoT. È un grande riconoscimento del lavoro fatto in questi anni: con le nostre soluzioni abbiamo permesso ad ogni macchinario – vecchio e nuovo, professionale e industriale – di ‘parlare’ la lingua dell’Industria 4.0 e del management, evidenziando gli obiettivi che si possono raggiungere con le nostre soluzioni”, dichiara Gabriele Montelisciani, CEO di Zerynth. “Da sempre la nostra sfida è rendere accessibile l’Internet of Things e l’Intelligenza Artificiale alle PMI, per far sì che possano affrontare il mercato in maniera competitiva, migliorando sia l’efficienza dei processi aziendali che la sostenibilità ambientale grazie ai nuovi modelli di business abilitati dalle tecnologie IoT, AI e dalla digitalizzazione”. 

Zerynth presente al TECH JOBS Fair di Pisa: intervista a Daniele Mazzei CPO e Co-founder di Zerynth

Zerynth ha partecipato al TECH JOBS Fair Pisa, la giornata di incontro tra professionisti, neolaureati e aziende del settore TECH, che si è tenuto l’8 ottobre 2022. In quell’occasione la nostra Helena Hagan ha intervistato Daniele Mazzei, CPO e Co-founder di Zerynth. Ecco il video qui sotto. Qui invece vedi le offerte di lavoro di Zerynth attualmente pubblicate su Euspert.

Condividi questo bel contenuto
× Eccomi!