Home » News Lavoro » lavoro e occupazione

Lavorare 4 giorni a settimana con stipendio pieno. Il progetto spagnolo

Dalla Spagna arriva il progetto di ridurre la settimana lavorativa a 4 giorni mantenendo lo stesso stipendio. Ecco di cosa si tratta

Condividi questo bel contenuto

La Spagna avvierà un progetto di lavoro davvero particolare ed interessante. Lavorare 4 giorni a settimana con lo stipendio pieno. La settimana corta nel mondo professionale è possibile, garantendo non solo la stessa busta paga ma anche una serie di benefici per le imprese ed i lavoratori. Ecco di cosa si tratta e come funziona.

Lavorare meno ore a settimana

offerte lavoro napoli

Lavorare meno giorni a settimana mantenendo lo stesso stipendio è possibile? La Spagna sta avviando un progetto pilota in cui la settimana lavorativa si riduce a 4 giorni e 32 ore settimanali, lasciando più tempo libero ai dipendenti. Tutto questo non penalizza la busta paga, perché lo stipendio percepito sarà lo stesso. Lavorare meno giorni a settimana è possibile e comporta una serie di benefici non solo per i dipendenti ma anche per le aziende stesse. Il Governo spagnolo metterà in campo questa sperimentazione professionale, con un progetto pilota dalla durata di tre anni. In questo modo, il lavoro diventerà più sostenibile per i dipendenti, che avranno più tempo libero con migliori performance professionali. Un esperimento davvero interessante, che punterà i riflettori sulla connessione tra maggiore libertà, autonomia professionale e miglior rendimento sul posto di lavoro.

Il progetto della settimana corta

Come anticipato nelle righe precedenti, la Spagna sta avviando un progetto nel mondo del lavoro davvero interessante. Questo consiste nella riduzione a 4 giorni e 32 ore settimanali dell’orario di lavoro conservando lo stesso stipendio. Il progetto in questione servirà per appurare il rendimento professionale dei dipendenti stessi, lavorando meno ore settimanali. Una misura che avrà dei benefici sia per i lavoratori che per le imprese. Il Governo spagnolo metterà a disposizione 50 milioni di euro per tutte le aziende realmente disposte ad abbracciare questo particolare progetto. Non è tutto, in quanto lo Stato andrà a ricoprire le spese aziendali in percentuale diversa:

  • al 100% durante il primo anno;
  • 50% nel corso del secondo anno;
  • al 33% durante il terzo anno del progetto.

Dopo il triennio di sperimentazione, le aziende dovranno valutare se la loro produttività è aumentata o meno. Inoltre le imprese devono esaminare se il lavoro 4 giorni a settimana e 32 ore sia davvero qualcosa di realizzabile.

I benefici del progetto

Il lavoro a meno ore settimanali conservando lo stesso stipendio comporta una serie di aspetti positivi sia per i dipendenti che per le aziende. In particolare ricordiamo:

  • maggior tempo libero per i lavoratori, con meno stress;
  • notevole e significativa riduzione dell’inquinamento ambientale;
  • più tempo a disposizione da investire nella formazione del personale, soprattutto nel campo delle nuove tecnologie digitali;
  • la capacità di mantenere alto il potere d’acquisto dei lavoratori e la domanda interna.

Questi sono solo alcuni tra i più significativi aspetti che ruotano introno a questo particolare progetto nel mondo del lavoro.

Lavoro e performance professionale

Ridurre le ore di lavoro a settimana fa bene non solo ai dipendenti ma anche alle aziende. Infatti, sono sempre di più gli studi che affermano quanto avere più tempo libero, più libertà organizzativa e meno stress, aumenta le performance professionali dei lavoratori. Quando i dipendenti si sentono soddisfatti, realizzati, hanno il tempo per potersi dedicare alla famiglia ed alla propria vita privata, automaticamente questi lavorano meglio, si concentrano di più e raggiungono ottimi risultati professionali. Questo spagnolo è un progetto rivoluzionario, che vuole fare luce sul rapporto presente tra il lavoro ed il tempo da dedicare alla vita personale. Tutti sappiamo che non si vive di solo lavoro.

Un’idea che in Spagna sta già facendo parlare molto, tra chi vede il progetto come qualcosa di positivo e chi preferisce le classiche visioni ed organizzazioni del mondo professionale. Magari un giorno anche noi in Italia potremo godere della settimana corta conservando lo stesso stipendio avendo meno stress e preoccupazioni.

Cerchi un nuovo lavoro?

Per avere sempre offerte di lavoro reali e verificate nella tua casella email in linea con le tue esigenze: Registrati su Euspert Bianco Lavoro

Condividi questo bel contenuto