Lavoro e salute: è attivo Enfea Salute, il Fondo di assistenza sanitaria della Confapi

Il Fondo Enfea Salute istituito da Confapi, Cgil, Cisl e Uil è attivo. Nuove prestazioni di assistenza sanitaria, socio-sanitaria e preventiva di carattere integrativo a disposizione dei lavoratori.

Interessanti news sul fronte lavoro e salute. Infatti è attivo Enfea Salute, il Fondo di assistenza sanitaria di Confapi, rivolto ai lavoratori ed alle aziende, in modo da garantire prestazioni integrative per quel che riguarda l’assistenza sanitaria, socio-sanitaria e di prevenzione. Vediamo di cosa si tratta e cosa prevede.


Arriva un nuovo fondo targato Confapi

La Confapi, ossia la Confederazione italiana piccola e media industria privata, ha aperto il Fondo di assistenza sanitaria Enfea Salute. Si tratta di un fondo istituito da Confapi, Cgil, Cisl e Uil rivolto alle piccole e medie imprese presenti sul territorio nazionale. Lo scopo è essenzialmente quello di erogare delle prestazioni integrative per quanto riguarda l’assistenza sanitaria, socio sanitaria e di prevenzione stessa. La misura si rivolge ai lavoratori dipendenti per le imprese che applicano i contratti di lavoro collettivi nazionali Unigec/Unimatica, Unionchimica, Uniontessile e Unionalimentari. Questi devono essere sottoscritti dalle associazioni di categoria aderenti a Confapi oltre che dalle federazioni di Cgil, Cisl e Uil. Tutelare lavoro e salute è sempre più importante.

Chi è la Confapi?

Si tratta della Confederazione italiana della piccola e media industria, ossia un’associazione di categoria nata nel 1947. Il suo scopo è quello di rappresentare tutte le esigenze e gli interessi della piccola e media impresa italiana. Il Fondo Enfea Salute è stato realizzato da questa e dalle altre associazioni sindacali sopra citate, con lo scopo primario di dare ad imprese e lavoratori strumenti più efficaci per garantire la giusta assistenza sanitaria, socio-sanitaria e preventiva, attraverso tutta una serie di agevolazioni e rimborsi.

L’importanza sempre crescente dell’assistenza sanitaria

Si tratta di un piano utile ed importante, in grado di fornire ai tanti lavoratori, una più forte e ricca assistenza sanitaria, studiata anche come prevenzione, andando così a ridurre i costi generali delle varie prestazioni sanitarie, come ad esempio il Fondo Est, l’Ente di assistenza sanitaria integrativa del Commercio, del Turismo, dei Servizi e dei settori affini.

Il Fondo Enfea Salute, si rivolge ad una platea di circa 25 mila imprese e 200 mila lavoratori, con lo scopo di offrire a questi ultimi delle prestazioni di assistenza sanitaria, socio-sanitaria e preventiva di carattere integrativo. Migliorare le condizioni di salute oltre che le condizioni di vita stessa dei lavoratori, diventa qualcosa di sempre più importante, aspetti da tutelare attraverso diverse misure e strategie.

Enfea Salute un fondo studiato per i lavoratori

Come accennato in precedenza, Enfea Salute, il Fondo di assistenza sanitaria targato Confapi, Cgil, Cisl e Uil è attivo. I lavoratori potranno richiedere rimborsi e prenotare le varie prestazioni previste all’interno del Piano Sanitario, utilizzando e tenendo in considerazione l’elenco delle strutture sanitarie convenzionate, presenti su tutto il territorio nazionale, da Nord a Sud. Un piano che punta essenzialmente a migliorare il sistema di welfare, andando a garantire ai lavoratori una gamma sempre più vasta di servizi e di agevolazioni per usufruire di questi. La salute dei dipendenti è un aspetto essenziale, da tutelare e garantire, per poter avere buoni risultati anche sul rendimento professionale e lavorativo.

Chi può accedere al Fondo Enfea Salute

Vediamo ora chi può effettivamente accedere e beneficiare di questo fondo. Hanno diritto alla misura, i lavoratori dipendenti con contratti di lavoro a tempo indeterminato, anche part-time oppure a domicilio, ma hanno gli stessi diritti anche i lavoratori con contratti di lavoro a tempo determinato, con una durata non inferiore ai 6 mesi a partire dalla data stessa di assunzione ed in fine gli apprendisti. Uno strumento di assistenza sanitaria, rivolto alle imprese ed ai lavoratori. Tutte le informazioni a riguardo sono consultabili sul sito dove è possibile scaricare anche il modulo per chiedere rimborsi, visionare la guida relativa al Piano Sanitario ed accedere al portale web dedicato agli utenti.

 

CATEGORIES
Share This