Pass Mobility, il benefit eco-friendly per i lavoratori

Oltre ai buoni pasto c’è di più. Fra i benefit defiscalizzati per i lavoratori prendono sempre più piede anche i buoni in grado di incentivare l’utilizzo dei mezzi pubblici e (quindi) di ridurre l’inquinamento delle grandi metropoli. A Milano, è attivo “Pass Mobility”, benefit realizzato dalla Sodexo Benefits&Rewards Services in collaborazione con Atm, già sfruttato …

Leggi tuttoPass Mobility, il benefit eco-friendly per i lavoratori

Oltre ai buoni pasto c’è di più. Fra i benefit defiscalizzati per i lavoratori prendono sempre più piede anche i buoni in grado di incentivare l’utilizzo dei mezzi pubblici e (quindi) di ridurre l’inquinamento delle grandi metropoli. A Milano, è attivo “Pass Mobility”, benefit realizzato dalla Sodexo Benefits&Rewards Services in collaborazione con Atm, già sfruttato da circa quattromila lavoratori per coprire il tragitto casa-lavoro e viceversa. Da un lato le aziende, attraverso  l’offerta dei Pass Mobility incentivano nei propri dipendenti comportamenti eco-friendly, aiutano a far diminuire il traffico e parte dell’inquinamento atmosferico. Dall’altro i dipendenti risparmiano, “integrando” il proprio stipendio. Qualche soldo in tasca in più e contemporaneamente meno stress.


Per ora, sono solo i lavoratori milanesi a poter beneficiare del benefit in questione. E, a dirla tutta, sono ancora in pochi, visto che solo il 7,9% delle aziende meneghine ha aderito, ma presto i Pass Mobility potrebbero arrivare a contagiare anche Roma ed altre città. L’obiettivo è infatti quello di estendere il sistema anche ad altre metropoli, ognuna con i suoi problemi di gestione della mobilità urbana, soprattutto negli orari di punta.

Il sistema Pass Mobility è stato presentato pochi giorni fa, in occasione dell’XI edizione della Mobility Conference dedicata allo sviluppo delle infrastrutture e dei servizi di mobilità in Italia. Durante l’incontro Paolo Corno, direttore commerciale di Sodexo ha spiegato che “anche le aziende possono impegnarsi attivamente contro l’inquinamento e il primo passo è sicuramente incentivare i propri dipendenti all’uso dei mezzi pubblici con una soluzione eco-sostenibile e in grado di ridurre concretamente la circolazione di veicoli in città“. Corno ha poi aggiunto che: “offrire il trasporto casa-lavoro equivale a migliorare la vita del dipendente, ma anche l’ambiente cittadino grazie alla diminuzione del traffico in favore dei mezzi pubblici, con un considerevole calo delle emissioni di Co2”.