Che cosa significa: richiesta bella presenza

Cosa significa veramente "Bella presenza"? Vediamo di seguito cosa significa realmente questa dicitura nelle offerte di lavoro.

Tra le diverse skill richieste da chi ricerca personale non è raro che capiti di leggere nell’offerta di lavoro la dicitura “richiesta bella presenza”. Ma che cosa significa esattamente? Purtroppo non è raro che si mal interpreti questa frase pensando che le aziende ricerchino persone che siano fisicamente belle. Ma non è quello che si intende. Vediamo di seguito cosa significa realmente questa dicitura nelle offerte di lavoro.


Cosa si intende per “bella presenza”

Bisogna essere belli o belle per lavorare? Assolutamente no! Non è il senso di questo requisito. Infatti si intendono tutta una serie di caratteristiche che vengono solitamente richieste per posizioni a contatto con il pubblico (camerieri, receptionist, venditori, etc.). Ma non solo in questi contesti. In sostanza il tuo aspetto lascia un’impressione immediata al recruiter nel caso di un colloquio, o ai tuoi colleghi, compresa la direzione, nel caso lavorassi all’interno di un’azienda.

bella presenza

Alcune persone hanno una mentalità anti-stile. Sono convinte che l’aspetto non conti davvero, purché siano a loro agio. E così si presentano ai colloqui di lavori magari in tuta, pantaloncini larghi e magliette spiegazzate. Il problema, con questo approccio, è che la mancanza di cura che mostri nel modo in cui ti vesti sarà interpretata come un atteggiamento sciatto e indifferente. Non sarai preso sul serio. Questa è la semplice realtà della questione.

Mentre l’eccentricità potrebbe essere consentita e persino abbracciata in alcuni contesti, la maggior parte dei posti di lavoro sono conservativi e vogliono che anche tu lo sia. E se la tua azienda ha una politica di codice di abbigliamento che non rispetti, potrebbe diventare un problema. Una cura adeguata e un aspetto professionale sono importanti per ottenere rispetto sul posto di lavoro. Il modo in cui ti poni crea un’impressione sulle persone con cui ti approcci per la prima volta oppure con cui collabori. Per questo sia gli uomini che le donne dovrebbero prendersi cura di se stessi.

Il requisito bella presenza negli annunci di lavoro

A questo proposito torniamo sul requisito della bella presenza che, nel gergo del recruiting, significa:

  • Curare la propria persona presentandosi al lavoro puliti ed ordinati;
  • Non avere un taglio di capelli (ed ovviamente un colore) coraggioso ma avere un’acconciatura che si conformi al luogo di lavoro. Arrivare in ufficio con i capelli che sembrano appena usciti dal letto potrebbe non violare la politica aziendale, ma i colleghi parleranno di te, e non in senso positivo. La trascuratezza è un segno di mancanza di rispetto per te ma anche per il tuo lavoro, almeno agli occhi del management.
  • Non vestirsi in modo sciatto e disordinato. Non importa cosa cerchi di comunicare sulla tua personalità, la prima impressione sta sempre nel tuo aspetto, che comunichi anche attraverso l’abbigliamento. La maggior parte delle volte, il tuo look avrà un ruolo nella prima impressione che darai al datore di lavoro. Se vuoi inviare il messaggio giusto al tuo intervistatore e / o capo, prenditi il tempo necessario per capire la cultura aziendale e quale sarebbe l’abbigliamento più appropriato.
  • Sorridere ed essere cortesi ed educati. Questo è un prerequisito fondamentale per ogni tipologia di lavoro che andrai a svolgere.

Chiunque può essere di bella presenza

In pratica, chiunque può avere una bella presenza. Ogni essere umano, infatti, nasce con caratteristiche attrattive specifiche. Alcuni hanno un bel viso, altri dei bellissimi occhi mentre altri hanno un corpo attraente e così via. Dovresti scoprire la tua caratteristica più bella e provare a lavorarci su per evidenziarla. Allo stesso tempo, devi scoprire i tuoi difetti e cercare di eliminarli. Se non è possibile, prova a nasconderli.

Che tu sia alla ricerca di un lavoro e stai iniziando un ciclo di colloqui di lavoro oppure lavori per la tua azienda da un paio d’anni, il modo in cui ti presenti può fare la differenza. E’ quindi importante rendersi conto che, anche quando non espressamente richiesto nell’annuncio, la bella presenza è spesso un requisito fondamentale in ogni colloquio e posto di lavoro.

Cerchi un nuovo lavoro?

Per avere sempre offerte di lavoro reali e verificate nella tua casella email in linea con le tue esigenze, registrati su Euspert Bianco Lavoro selezionando la tua zona e categoria di interesse (il servizio è completamente gratuito):

SI, voglio offerte di lavoro

CATEGORIES
Share This

Commenti