Come scegliere il miglior corso di spagnolo: consigli ed informazioni utili

Studiare lo spagnolo con i migliori corsi a disposizione. Ecco alcuni consigli utili per scegliere il migliore corso di spagnolo adatto a te

Lo spagnolo è una lingua che, nel corso del tempo, ha affascinato sempre più persone, grazie alla sua particolare musicalità, alla sua vicinanza all’italiano, al fascino della cultura ispanica. Per questo motivo, nel corso degli anni, sempre più persone hanno deciso di imparare lo spagnolo, non solo per esigenze lavorative ma anche per passione. Ecco alcuni consigli che ti potranno essere utili nella fase di scelta del miglior corso di spagnolo da seguire.


Imparare la lingua spagnola

Avvicinarsi allo studio di lingue straniere ed attira sempre più persone. In particolare, lo spagnolo dopo l’inglese è una delle lingue più parlate e studiate al mondo. Proprio per questo motivo sono in aumento i corsi di spagnolo presenti sul mercato, con prezzi variabili. Altra alternativa che ha preso piede negli ultimi anni, con l’avvento delle varie forme di tecnologia informatica, sono corsi online gratuiti, che insegnano lo spagnolo con metodologie semplici, facendo sembrare lo studio un gioco costante da praticare ogni giorno. La scelta è davvero ampia, con tante offerte che potrebbero confonderti, soprattutto se è la prima volta che ti trovi a dover scegliere un corso di lingua straniera da seguire. Studiare lo spagnolo è sicuramente utile anche a livello professionale.

Essendo una delle lingue più parlate al mondo, la sua conoscenza e padronanza ti offre importanti opportunità professionali. Non è tutto, in quanto tanta gente decide di avvicinarsi a tale lingua per passione nei confronti di una terra bellissima, piena di storia e di indiscutibile fascino.

Una lingua simile ma non identica all’italiano

Un fattore che spesso spinge molti italiani, sia giovani che non a voler apprendere la lingua spagnola è la sua vicinanza all’italiano. Come avrai già sentito lo spagnolo è simile all’italiano, con regole grammaticali che si avvicinano molto alle nostre, musicalità ed accenti abbastanza simili. Questo potrebbe far pensare che lo studio di tale lingua sia semplice. Ebbene, non è del tutto vero, in quanto pur essendoci delle somiglianze tra italiano e spagnolo, ricordati che comunque restano due lingue differenti.

Scegliere un buon corso di spagnolo: consigli utili

Lo studio delle lingue straniere non è semplice, richiede come in qualsiasi altra cosa nella vita, tanto impegno e soprattutto costanza. Ovviamente è indispensabile anche la passione, la curiosità, la voglia di imparare ogni giorno di più. Insomma devi avere delle valide e solide motivazioni che ti spingono ad ingegnarti nella scelta di un corso di spagnolo ed avviare il tuo studio. Ecco alcuni consigli che ti possono essere utili quando ti troverai a dover scegliere un buon corso di spagnolo.

Motivazioni ed obiettivi da raggiungere

Prima di qualsiasi cosa, è importante chiarire con te stesso quali sono le motivazioni che ti spingono a voler imparare lo spagnolo e quali obiettivi vuoi raggiungere. Per intenderci, devi sapere dall’inizio che tipo di livello vuoi raggiungere, se ti servono degli attestati oppure no. Se hai bisogno di studiare lo spagnolo per esigenze lavorative, dovrai scegliere dei corsi particolarmente strutturati, che ti offrono una conoscenza approfondita, anche attraverso tecniche di insegnamento classiche. Se ti vuoi avvicinare allo spagnolo per passione, per essere in grado di capire e farti capire, usando la lingua nei tuoi viaggi, sicuramente il livello a cui punti sarà diverso, non avrai bisogno di uno spagnolo accademico, perfetto ed impeccabile. In questo caso potrebbero fare al caso tuo anche dei corsi online, adeguatamente strutturati e spesso anche gratis. Quindi la ricerca di un buon corso di spagnolo dipende anche da cosa stai cercando, che livello vuoi raggiungere, se hai bisogno di attestati, dal tempo che hai a disposizione per studiare oltre che dal tipo di metodologia di studio.

Raccogli informazioni sul corso, insegnanti e scuola

Una volta che hai ben chiari nella mente gli obiettivi che vuoi raggiungere e la tipologia di corso che ti interessa, devi raccogliere informazioni sui suoi contenuti. Infatti, prima di acquistare un corso oppure di iscriversi è bene sapere cosa questo affronterà, in che modo, in quanto tempo e quali sono le competenze degli insegnanti. Purtroppo quando sul mercato ci sono una marea di corsi è facile imbattersi in quelli non adeguatamente qualificati, o con carenze organizzative ed insegnanti poco adatti.

spagnolo

Cerca di chiedere opinioni a chi ha già frequentato il corso, così da farti un’idea più precisa a riguardo. Cerca informazioni anche sugli insegnanti, la loro carriera professionale, titoli di studio e tutto quello che in qualche modo può esserti utile per avere la tua idea generale di partenza. Molti corsi, offrono la possibilità di frequentare una lezione gratuitamente. In questo modo prima di iscriverti potrai appurare come si svolgono le lezioni e scegliere in tutta sicurezza se proseguire oppure fermarti e guardare altrove.

Dai uno sguardo ai prezzi

Sul mercato ci sono tanti corsi che variano anche in relazione al prezzo. Potrai trovare prodotti più costosi, altri a prezzo medio ed altri ancora gratuiti. L’importante, in questa fase di valutazione, è che il contenuto del corso sia in linea con il prezzo. Ovvio che se il corso in questione non ti rilascia nessun attestato, ha un livello base e ti da una infarinatura generale della lingua, non potrà essere eccessivamente costoso, altrimenti come si suol dire, “il gioco non vale la candela”. Ricorda però che alcune volte il prezzo eccessivo non è sempre garanzia di qualità. Attento a non farti fregare ed avere gli occhi sempre aperti.

Scegli insegnati che ti possano seguire con attenzione

Essere seguito con attenzione in ogni singola fase del corso è un fattore importantissimo. Immagina di essere in una classe molto affollata, dove hai poche occasioni e possibilità di interagire con gli altri e con l’insegnante stessa. Un incubo, in quanto ti trovi a pagare delle lezioni in cui per ovvie ragioni non sei seguito come dovresti. Per non cadere in questo spiacevole inconveniente, cerca di evitare corsi troppo affollati. Meglio puntare a corsi individuali o comunque con un numero limitato di persone. In questo modo potrai interagire, fare domande, esercitarti a parlare spagnolo in tutta sicurezza e tranquillità. Solitamente la maggior parte dei corsi in lingua raggruppano pochi studenti alla volta, proprio per concentrarsi e lavorare meglio, non solo per l’insegnante ma anche per gli alunni stessi.

Esperienza di studio all’estero

Studiare le lingue straniere all’estero è un’esperienza di notevole rilievo, in grado di formarti in poco tempo. Infatti, trasferirsi per un periodo di tempo altrove, ti permetterà di conoscere da vicino una nuova cultura, ti consentirà di viaggiare, di visitare posti nuovi, di fare conoscenze, di ampliare il tuo bagaglio culturale e di trovare lavoro. Esperienza che ti segna e che vale la pena fare almeno una volta nella vita. Imparare la lingua all’estero è sicuramente più efficace e veloce. Se stai studiando lo spagnolo in Spagna, lo apprenderai molto più velocemente, in quanto sei completamente immerso nella lingua. Per sopravvivere devi farti capire in qualche modo, dunque ti ingegni per applicare ciò che hai studiato. Proprio per questo avrai bisogno di poco tempo per apprendere ciò che stai studiando. Ricorda che il metodo migliore per imparare una lingua è la pratica continua e costante. In caso contrario, dimenticare ciò che faticosamente si è appreso purtroppo è molto facile.

Esercitati tutti i giorni

Studiare lo spagnolo o qualsiasi altra lingua straniera, significa esercitarti di continuo. Le sole ore di studio a scuola o nei corsi non bastano da sole. Anche a casa dovrai esercitarti in maniera costante, leggendo, facendo esercizi, ascoltando conversazioni e guardando film in lingua. Oggi, con l’avvento elle tecnologie, sono nate anche tante app che ti permettono di esercitarti ogni giorno in maniera semplice e divertente. Così, anche quando sei fuori casa, in viaggio o dove ti pare, potrai concederti i tuoi 15 o 20 minuti quotidiani per esercitarti con la lingua che stai studiando, direttamente sul tuo spartphone.

Corsi online ed offline

Oltre a corsi di spagnolo in presenza, puoi optare anche per una marea di corsi online, che potrai seguire a casa. Questa scelta risulta essere la migliore se non hai una scuola di spagnolo sotto casa o nelle vicinanze della tua abitazione. Nei grandi centri, spostarsi da un capo all’altro della città diventa una vera e propria impresa. Potresti impiegare ore negli spostamenti, soprattutto a causa del traffico. Recarsi al corso di spagnolo o di qualsiasi altra lingua, potrebbe diventare davvero stressante. Per tale motivo arrivano in tuo soccorso i corsi online, che pure ti offrono ottime garanzie di successo. Il vantaggio è che potrai seguire tali corsi in tutta comodità da casa tua, scegliendo gli orari e momenti della giornata più consoni a te ed agli impegni che hai. Inoltre, anche su YouTube si trova del materiale, video e fonti che ti potranno essere utili nello studio della lingua. Oggi, è possibile studiare anche gratis, tramite varie app ma anche attraverso i canali social.

I migliori corsi di spagnolo

Sono tanti i corsi di spagnolo che puoi trovare online e sul mercato, alcuni gratis, altri a prezzi accessibili ed altri ancora più complessi e strutturati. Di seguito ti propongo alcuni dei più rilevanti corsi di spagnolo che potresti prendere in considerazione.

studiare spagnolo
  • Profe De ELE: interessante sito per studiare lo spagnolo con tante risorse ed attività per praticare la lingua. In particolare potrai dedicarti ad esercizi di comprensione orale e scritta, ma anche esercizi di grammatica, potrai lavorare al tuo vocabolario ma anche esercizi per prepararti agli esami certificatori (DELE, SIELE). Inoltre potrai trovare ottimi contenuti per imparare a conoscere la cultura spagnola, attraverso video, canzoni e podcast.
  • Mosalingua: si tratta di un’applicazione che ti consentirà di praticare lo spagnolo ovunque ed in qualsiasi momento. App pensata per imparare lo spagnolo base, quello scolastico, in maniera graduale, in poco tempo e con una certa regolarità. Consigliata soprattutto per chi parte da zero e desidera affacciarsi sul mondo e cultura spagnola.
  • RocketLanguages.com: per una preparazione completa ed a 360 gradi sulla Spagna. Avrai la possibilità di concentrarti sul lessico, la grammatica, esercitazioni scritte ed orali. Potrai provare una lezione gratuitamente, così da renderti conto come si strutturano i corsi e vedere se fanno al caso tuo. Successivamente ti saranno offerti dei particolari pacchetti a prezzo vantaggioso per incominciare il tuo percorso di studio della lingua spagnola.
  • Extra en español: un modo per approcciarti allo spagnolo in maniera divertente, attraverso una serie su YouTube che ti consentirà di studiare in maniera gratuita e tutte le volte che lo riterrai opportuno.
  • Assimil con CD audio MP3: si tratta di un corso di spagnolo versione completa, con tanto di testo e Cd audio in formato MP3. Si basa su un metodo di insegnamento ed apprendimento abbastanza intuitivo, con 100 lezioni della durata di 20 minuto ognuna, suddivise in due cicli, uno passivo ed uno attivo, ossia teorica e pratica ben affiancate. Il costo si aggira intorno gli 80 euro, ma si tratta di un corso completo con materiale di alta qualità. Interessanti anche gli altri corsi e vari livelli di studio offerti da Assimil.
  • Spagnolo corso completo della Giunti editore: il testo con Cd è completo, dunque adatto a chi vuole partire da zero per imparare la lingua spagnola. Un corso adatto soprattutto ai ragazzi e principianti dunque particolarmente indicato per un uso scolastico. Si tratta di un corso economico il cui prezzo si aggira intorno i 14 euro. Il Cd unito al testo ti consentiranno di lavorare anche sulla pronuncia del tuo spagnolo.

Sei pronto per iniziare la tua avvetura?

CATEGORIES
Share This

Commenti