Home » News Lavoro

Lavoro: 1° novembre in busta paga. Quanto spetta se cade di domenica?

Lavoro e busta paga per tanti dipendenti che prestano servizio anche il 1° novembre. Alcune informazioni utili

Condividi questo bel contenuto


Quest’anno la festività del 1° novembre cade di domenica. Sono tante le persone che anche oggi sono a lavoro, soprattutto nei settori della ristorazione e del commercio. Quanto spetta ai dipendenti in busta paga, visto che la festività di Tutti i Santi cade di domenica? Cerchiamo di chiarire la questione e rispondere alla domanda in maniera chiara e precisa.

Lavoro e la festa di Tutti i Santi

lavoro ristorazione orienta

La festività del 1° novembre, giornata in cui si celebrano Tutti i Santi quest’anno cade proprio di domenica. Per alcuni lavoratori è un giorno di riposo mentre per altri è una normale giornata lavorativa, soprattutto se occupati in particolari settori come quello della ristorazione e del commercio. Quanto spetta in busta paga se la festività in questione cade di domenica? Una domanda legittima che interessa non solo i lavoratori che non prestano servizio il 1° novembre, ma anche quelli che sono a lavoro in questa particolare giornata di festa. Per rispondere a tale quesito bisogna prima di ogni altra cosa, fare una rilevante distinzione, tra la festività che cade in settimana e quella che cade di domenica, per tanti un normale giorno di riposo. Ricordiamo che nel caso di lavoro nei giorni festivi è prevista una maggiorazione in busta paga.

Lavoro e festività che cade di domenica

La domenica non è per tutte le categorie di lavoratori un giorno di riposo. In molti settori professionali, il fine settimana si continua a lavorare ed a prestare servizio. Dall’altra parte, per altre categorie la domenica è giorno di riposo. Anche il 1° novembre ha una retribuzione differente a seconda che si tratti di una festività in cui si lavora o meno. Prima di tutto bisogna distinguere e differenziare la festività che cade in un giorno infrasettimanale dalla festività che cade di domenica. In particolare:

  • nel caso in cui la festività cade in un giorno infrasettimanale, il lavoratore ha pieno diritto ad un giorno di riposo extra;
  • se il giorno di festa cade di domenica, si parla di festività non goduta, perché il lavoratore è già a riposo.

Quando si ha una festività non goduta, la legislazione prevede per il dipendente una giornata in più in busta paga.

Quanto spetta in busta paga per festività non godute?

Il 1° novembre quest’anno cade di domenica, dunque per molti è una festività non goduta e dunque retribuita come un giorno in più in busta paga. Il calcolo della retribuzione è diverso tra i lavoratori che ricevono una retribuzione oraria e quelli che hanno una retribuzione mensile. Infatti:

  • per il soggetto retribuito mensilmente, la festività non goduta è pagata come 1/26 della sua normale retribuzione;
  • per il lavoratore stipendiato ad ore, la festività non goduta è pagata con una retribuzione pari ad 1/6 del suo orario di lavoro settimanale.

Dunque è importante fare questa distinzione per capire come viene calcolata in busta paga la festività non goduta.

Cosa succede se il 1° novembre cade di domenica ma si lavora lo stesso?

Cosa succede se la festività cade di domenica ma si lavora lo stesso? Questa è un’altra domanda di notevole interesse a cui dover rispondere in maniera esaustiva. In questo caso, il soggetto che presta servizio di domenica e la festività cade proprio nel medesimo giorno, si vedrà riconosciuta in busta paga una maggiorazione per il lavoro festivo svolto. In ogni caso, l’ammontare della maggiorazione oraria o giornaliera in busta paga, viene calcolata e definita in base a quanto previsto dal CCNL di riferimento. Ad esempio, nel caso del CCNL Commercio la maggiorazione è pari al 30%. Informazioni utili da conoscere che consentono a tanti lavoratori di capire come funziona la busta paga e la retribuzione di festività che cadono di domenica.

Cerchi un nuovo lavoro?

Per avere sempre offerte di lavoro reali e verificate nella tua casella email in linea con le tue esigenze: Registrati su Euspert Bianco Lavoro

Condividi questo bel contenuto