Lavoro: sale la fiducia di imprese e consumatori nel mese di settembre

Buone notizie per l’economia che incomincia pian piano a riprendersi dalla crisi apportata dal Coronavirus. L’Istat ha reso noti i dati relativi l’aumento della fiducia di imprese e consumatori, con uno spiraglio positivo nel mondo del lavoro ma anche dei consumi che sono risaliti.


Lavoro ed economia in ripresa

offerte lavoro operai MAW

L’Istat ha reso noti i dati relativi il lavoro e l’economia che piano piano si sta riprendendo dalla crisi innescata dalla pandemia Coronavirus. I dati raccolti sono fino al 15 settembre. Sta di fatto che questo mese sono aumentate le prospettive e le aspettative occupazionali, così come sono migliorati gli andamenti dei mercati con più acquisti sostenuti dai consumatori. Un fattore positivo che ci fa ben sperare per il futuro dell’economia e del lavoro nel nostro Paese. In particolare, secondo i dati raccolti, a settembre il clima di fiducia dei consumatori è passato da 101,0 a 104,4 mentre quello delle imprese è passato da 81,4 a 91,1. Un clima di generale positività, nonostante i periodi drammatici che tutti noi abbiamo vissuto qualche mese fa.

Lavoro: migliorano le prospettive occupazionali

Altra notizia positiva che non ci lascia affatto indifferenti è il miglioramento delle prospettive occupazionali. Dunque, più occasioni di lavoro che ci lasciano ben sperare dopo i periodi bui vissuti i mesi scorsi. Non è tutto in quanto aumenta la fiducia dei consumatori non solo nel sostenere spese oggi ma anche per effettuare acquisti futuri. In questo modo l’economia incomincia di nuovo a girare, garantendo passo dopo passo una ripresa graduale e nello stesso tempo molto importante. Per quanto riguarda le imprese, il miglioramento ha interessato più o meno quasi tutti i settori. In particolare, per i servizi di mercato si registra un incremento particolarmente accentualo, passando da 75,1 a 88,8. Nell’industria si registra l’aumento dal 87,1 al 92,1, mentre nel settore delle costruzioni si passa dal 132,6 a 138,6. Dall’altra parte l’incremento nel commercio al dettaglio è stato più contenuto, passando dal 94,3 al 97,4.

Le rilevazioni fatte fino al 15 settembre

Bisogna specificare che questi dati raccolti dall’Istat si riferiscono ai primi 15 giorni di settembre, dunque non tengono conto dell’aumento dei casi Covid registrati negli ultimi giorni. Tutto potrebbe essere rimesso in discussione ed il generale senso di ottimismo dei mercati e del lavoro che ha caratterizzato la prima parte del mese, potrebbe cambiare radicalmente. Tutto sta a come si evolverà la situazione relativa ai contagi da Covid e dalle misure di contenimento che saranno adottate. Il mese di ottobre potrebbe riservarci grandi sorprese, per cui è bene pensare positivo e gioire dei dati in crescita relativi all’economia, ma bisogna sempre stare attenti e pronti a nuovi risvolti.

L’economia e la pandemia

La pandemia che sta interessando il mondo intero, ha effetti inevitabili sull’economia, l’andamento dei mercati e sul lavoro stesso. Durante il periodo di lockdown sono state rilevanti e sotto gli occhi di tutti le conseguenze apportate dal virus. Un’economia in crisi con imprese che si sono trovate a dover chiudere da un giorno all’altro. Uno scenario a cui nessuno di noi era abituato e che non poteva prevedere. Tuttavia bisogna in tutti i modi andare avanti e cercare di riavviare se pur poco a poco l’economia italiana. Tante le misure messe in atto dal Governo per sostenere le realtà più colpite dalla crisi, tra famiglie, lavoratori ed imprese. Alcune di queste si sono riprese, avviando di nuovo la produzione ed il lavoro, altre sono ancora in una fase particolarmente delicata, altre ancora non hanno minimamente risentito della crisi, perché hanno lavorare anche nel periodo di crisi Covid. In ogni caso bisogna guardare con speranza al futuro, anche oggi che i contagi stanno risalendo. Impegnarsi tutti per la ripartenza di un Paese che supererà anche questo periodo critico, come ha sempre fatto in passato.

Cerchi un nuovo lavoro?

Per avere sempre offerte di lavoro reali e verificate nella tua casella email in linea con le tue esigenze: Registrati su Euspert Bianco Lavoro