Home » News Lavoro » lavoro e occupazione

Lavoro: settori in crescita e figure professionali più richieste

I settori economici in crescita e le figure professionali più richieste in Italia al tempo del coronavirus. Il lavoro su cui bisogna investire

Condividi questo bel contenuto


Che il mondo del lavoro sia in continuo mutamento non è certo una novità. Anche il coronavirus ha portato tanti cambiamenti nel settore professionale, con figure particolarmente ricercate ed altre entrate in crisi a causa della pandemia. Ecco i settori in crescita ed i profili più richiesti in Italia secondo uno studio Linkedin.

Mondo del lavoro e coronavirus

offerte lavoro napoli

Il mondo del lavoro nel corso degli anni è cambiato radicalmente, con nuove figure professionali che hanno fatto il loro ingresso. Anche la pandemia da coronavirus, che continua ad interessare il mondo intero, ha influenzato radicalmente il lavoro. Diversi settori sono letteralmente entrati in crisi a causa del virus, dei contagi e delle norme restrittive necessarie per salvaguardare la nostra salute. Altri non hanno risentito della crisi, anzi sono proprio quelli alla continua ricerca di personale. Si tratta di una serie di nuove figure professionali che saranno ricercatissime nel corso dei prossimi anni, anche a pandemia finita. Tra questi settori spicca quello sanitario, dell’e-commerce, la formazione e tanto altro. A puntare i riflettori sulle figure professionali più richieste in Italia è Linkedin con la sua ricerca Jobs on the Rise 2021.

I settori in crescita nel mercato del lavoro

Nonostante la crisi economica e sanitaria che stiamo vivendo, ci sono dei settori professionali in crescita. Si tratta di quelle particolari realtà che cercano personale e che nei prossimo mesi si svilupperanno sempre di più, investendo nel progresso e nelle risorse umane. Un segnale di speranza per tutti, che ci fa capire come anche nei momenti difficili c’è sempre un briciolo di speranza a cui aggrapparsi per risollevarsi ed andare avanti. Ecco quali sono i settori in crescita nel nostro Paese e quali figure professionali il mondo del lavoro ricerca.

Il settore dell’istruzione

Il settore connesso all’istruzione è particolarmente fiorente anche in questo periodo. In particolare si ricercano soprattutto insegnanti di sostegno in grado di saper sviluppare vari programmi didattici, pianificare lezioni, saper insegnare e dare attenzione agli alunni. Inoltre c’è carenza di insegnanti su tutto il territorio nazionale. Tale carenza è stata evidenziata in maniera più consistente con l’arrivo della pandemia. Tra le differenti aree geografiche in cui si concentra la necessità di queste figure professionali ricordiamo Treviso, Bergamo, Roma, Bari e Palermo.

Lavoro e mondo digitale

La tecnologia è importantissima nella vita ma anche nel lavoro. La pandemia da coronavirus ha portato tante realtà aziendali ad investire sul digitale che è diventata una risorsa insostituibile. Non a caso negli ultimi tempi è aumentata la richiesta di figure professionali come gli esperti in digital marketing e social media manager. Si tratta di professionisti essenziali per le aziende nella loro nuova veste digitale e tecnologica. Le competenze di base di queste figure professionali sono: social media marketing, strategia di marketing, pubbliche relazioni, branding, blog, copywriting, Google Analytics, gestione delle campagne. Le città con maggiori richieste sono Milano, Verona e Bologna.

Settore sanitario

La pandemia ha messo in evidenza la carenza di personale medico e di infermieri su tutto il territorio nazionale. Per questo motivo bisogna investire sempre di più in questo settore, dando tante opportunità di lavoro anche ai più giovani. Nei mesi passati di piena crisi sanitaria il numero delle assunzioni nel settore sanitario è aumentato vertiginosamente, cosa che continuerà anche in futuro. In particolare c’è bisogno di figure professionali da inserire nelle terapie intensive, ma anche quelle da impiegare nella ricerca, nel settore cardiologico, pediatrico, radiologia, valutazione psicologica e tanto altro. La necessità di questi professionisti del lavoro è in tutta Italia ma soprattutto a Milano, Torino e Roma.

Lavoro e servizi creativi

Per lavorare ai nuovi progetti digitali ed innovativi a cui le aziende puntano, c’è bisogno di particolari professionisti come i freelance creativi. Parliamo di scrittori, di pubblicitari, di addetti al montaggio video. Insomma, si tratta di quelle figure professionali che hanno unito la creatività alle potenzialità tecnologiche della nostra epoca. Tra le competenze principali ci sono: scrittura creativa, produzione e montaggio video, calligrafia, fumettistica, animazione. Le aree geografiche di interesse sono Roma, Firenze, Torino, Milano, Genova.

E-commerce

Il commercio online è il futuro. Tanti si sono diretti verso l’E-commerce, comprando nei tanti negozi virtuali che sono nati nel corso degli anni. La pandemia da coroniavirus ha accentuato tutto questo. Le assunzioni in questo particolare settore sono aumentate nel corso del tempo, ricercando professionisti come gli addetti alla logistica ed esperti di marketing online. Le aree geografiche di maggiore interesse sono Roma, Treviso, Palermo, Bergamo, Bari.

Si tratta solo di alcuni settori in pieno sviluppo con ottime opportunità di lavoro. Da non dimenticare neanche il peso che hanno il settore finanziario, immobiliare, giornalistico, esperti di contenuti digitali, farmaceutica.

Cerchi un nuovo lavoro?

Per avere sempre offerte di lavoro reali e verificate nella tua casella email in linea con le tue esigenze: Registrati su Euspert Bianco Lavoro

Condividi questo bel contenuto