Home » News Lavoro » lavoro e occupazione

Smart working: i pro e contro di chi decide di lavorare da casa

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi connessi allo smart working? Ecco perchè molte aziende hanno deciso di investire su questa modalità di lavoro

Condividi questo bel contenuto


Lo smart working ha avuto il suo boom con la pandemia da coronavirus che ha colpito il mondo intero. Lavorare da casa per molti potrebbe essere un vantaggio, con meno stress e più libertà organizzativa, per altri è meglio recarsi in ufficio e svolgere le proprie mansioni. Ecco alcuni vantaggi e svantaggi direttamente connessi al lavoro agile.

Lavoro e smart working

smart working

La pandemia da coroniavirus che sta interessato il mondo intero, ha dato allo smart working una notevole visibilità ed importanza. Si tratta di una modalità di operare che si era già diffusa in determinate realtà professionali, soprattutto all’estero, mentre in Italia tardava ad essere applicata. Con l’arrivo della pandemia è stato necessario riorganizzare il mondo del lavoro, le modalità di operare garantendo ai dipendenti maggiore sicurezza. Così, si è dato via libera allo smart working, sia nelle realtà professionali private che pubbliche. Lavorare da casa, comporta una serie di vantaggi ma anche svantaggi. Se da una parte ci sono i dipendenti che preferiscono operare da remoto, senza lo stress di dover uscire di casa per recarsi a lavoro, dall’altra parte c’è chi preferisce recarsi in ufficio, relazionarsi con i colleghi e dirigenti, svolgendo le proprie mansioni professionali.

Il lavoro agile può essere una soluzione allo stress?

Lo smart working per alcuni lavoratori è una modalità di lavoro a cui puntare, perché elimina gran parte dello stress legato al proprio impiego. In fondo, cercare di rendere migliore il benessere sul lavoro è qualcosa di importantissimo a cui puntare per avere delle performance professionali più appaganti e soddisfacenti. Ebbene, il fatto di operare da casa, avendo bisogno di una connessione internet e di un computer, rende il lavoro di molti più facile e sostenibile. Evita lo stress direttamente connesso al dover uscire tutti i giorni, affrontare viaggi più o meno lunghi per arrivare in ufficio, entrare in relazione con colleghi e clienti che possono essere pesanti.

I benefici dello smart working

Lavorare da casa consente di evitare lo stressante pendolarismo quotidiano per arrivare puntuali sul posto di lavoro. Si tratta di un vantaggio di notevole rilievo soprattutto per chi va a lavorare in auto, dovendo affrontare tutti i giorni code e traffico che a lungo andare stressano e non poco. Anche chi è costretto a prendere i mezzi pubblici, lavorando da casa facilita il tutto, senza dover uscire presto, aspettare in stazione o alle fermate dei bus, per poi dover fare i conti con i mezzi super affollati e scomodi. Ed ancora, lavorare da casa permette di poter meglio bilanciare la vita professionale con quella personale e familiare. Infatti, finito di lavorare si può uscire immediatamente, oppure dedicarsi alla famiglia ed alla casa. Lo smart working nella maggior parte dei casi permette anche una migliore concentrazione, perché non ci si distrae con le chiacchiere ed i pettegolezzi tra colleghi. Ovviamente questi vantaggi connessi allo smart working potrebbero non valere per tutti.

Gli svantaggi connessi allo smart working

Lo smart working non è solo rose e fiori, ma ci sono anche svantaggi collegati a questa particolare modalità di lavoro. Tra gli aspetti negativi che lavorare da casa può comportare c’è l’eccessiva flessibilità degli orari. Può succedere di dover essere sempre pronti e disponibili a chiamate, andando a lavorare anche dopo l’effettivo orario previsto. Ed ancora, lo smart working presuppone l’utilizzo di tecnologie e la presenza di una solida connessione internet. Se mancano questi strumenti basilari, operare da remoto può diventare davvero complesso e stressante. Per alcuni, il fatto di dover stare sempre a casa, senza interagire con i colleghi, i superiori ed i clienti non è qualcosa di positivo. Questo può essere vissuto come una sorta di isolamento che non piace a tutti. Da non sottovalutare il fatto che non tutte le persone hanno a disposizione uno spazio tranquillo dove poter lavorare senza essere interrotti o disturbati, cosa che diventa più complessa se si hanno bambini piccoli.

Cerchi un nuovo lavoro?

Per avere sempre offerte di lavoro reali e verificate nella tua casella email in linea con le tue esigenze: Registrati su Euspert Bianco Lavoro

Condividi questo bel contenuto