Stress da lavoro? Arriva la meditazione a risolvere i problemi

Contro lo stress da lavoro arriva la meditazione, con tutti i suoi benefici sulla salute psico-fisica

Secondo le ultime ricerche, sono sempre di più i dipendenti che soffrono di stress da lavoro. Questo comporta tutta una serie di conseguenze sulla salute psico fisica dei soggetti, mettendo a rischio anche la stessa produttività delle aziende. Per aiutare a risolvere questo problema oggi si punta alla meditazione con i suoi effetti benefici, appurati e dimostrati da diversi studi scientifici.


In aumento lo stress da lavoro

Stress da lavoro

Secondo le ultime ricerche, lo stress da lavoro è in aumento nelle nostre società industrializzate. Questo diventa un fattore negativo, che rende più difficile il raggiungimento degli obbiettivi, oltre a provocare un generale stato di malessere psico-fisico. Secondo una recente ricerca pubblicata sul The Sun, il famoso portale britannico, ben 9 adulti si 10 hanno affermato di essere vicini al burnout e di essere stressati per 1/3 dell’intera giornata lavorativa perdendo circa 5 ore di sonno alla settimana, a causa delle pressioni della vita quotidiana. Si tratta di un fenomeno che sta diventando sempre più presente nelle società industrializzate, dove la gente è continuamente immersa in impegni lavorativi e non solo, tanto da non avere un attimo di tranquillità. Questo a lungo andare comporta delle conseguenze non solo sullo stato psico-fisico dei lavoratori, ma anche sulla capacità produttiva delle aziende.

Perché lo stress da lavoro nuoce anche alle aziende?

Lo stress da lavoro nuoce anche alla generale capacità produttiva delle aziende. Infatti, avere dei dipendenti stressati, comporta un loro generale stato di malessere, che li porta non solo ad assentarsi maggiormente dal posto di lavoro, ma anche a lavorare peggio. Chi soffre di stress, non avrà la stessa capacità di concentrazione, la lucidità e la tranquillità di chi invece non conosce affatto questa parola. Se il dipendente lavora peggio e poco, a risentirne sarà il fatturato stesso delle aziende. Interessante anche lo studio effettuato dall’American Institute of Stress e pubblicato su USA Today, secondo cui, l’80% degli americani ha affermato che lo stress da lavoro è la causa principale di comportamenti errati nei confronti dei colleghi e dirigenti.

Lo stress può davvero compromettere la vita professionale e non solo della gente. Come il corpo ha bisogno di riposare, anche la mente necessita di momenti di relax e di calma. Ecco perché i maggiori esperti, consigliano di ricorrere alla meditazione.

I vantaggi della meditazione contro lo stress da lavoro

Gli esperti consigliano di intraprendere un percorso di meditazione per combattere lo stress in tutte le sue forme. Bastano pochi minuti di meditazione al giorno, per rigenerare la mente, ed avere benefici sulla concentrazione, ed il generale stato di benessere psico-fisico. Secondo una ricerca pubblicata su Reuters Health, 30 minuti al giorno di meditazione abbassano i livelli di stress ed aiutano a migliorare la concentrazione. Ed ancora, la meditazione aiuta anche la produzione aziendale, in quanto migliora le capacità lavorative dei dipendenti stessi. La meditazione giova anche alla salute dell’uomo, infatti secondo una ricerca effettuata dell’American Heart Association, meditare aiuta notevolmente alla riduzione dei processi biologici che portano al decesso per cause cario-vascolari.

I benefici della meditazione sulla salute

La meditazione se diventa un’abitudine giornaliera, porta e dei benefici sulla salute dell’uomo non indifferenti. Si tratta di dati appurati e divulgati dai maggiori esperti e scienziati di tutto il mondo. Questa pratica che si sta diffondendo anche nelle società occidentali, oltre a ridurre tutti quei processi biologici che postano alla morte per cause cardio-vascolari, aiuta anche a regolare il buon funzionamento della corteccia prefrontale. Questo consente ai soggetti di sentirsi in pieno controllo dei propri pensieri, andando a regolare le emozioni di carattere negativo. Inoltre, secondo uno studio pubblicato sulla rinomata rivista britannica The Lancet la meditazione e lo yoga, diminuisce la pressione del sangue e permette un migliore funzionamento polmonare.

Essere in uno stato mentale rilassato, permette di migliorare la qualità dei comportamenti e delle relazioni con gli altri, anche con i colleghi sul posto di lavoro. Dunque, un’ottima strategia per combattere lo stress da lavoro è affidarsi alla meditazione quotidiana.



CATEGORIES
Share This

Commenti

Wordpress (0)