Come scegliere il miglior corso di tedesco: consigli ed informazioni utili

Consigli utili per aiutarti a scegliere il miglior corso di tedesco in maniera veloce e sicura. L'importanza di studiare lingue straniere

Lo studio delle lingue straniere è molto importante, in quanto ti apre un sacco di porte e ti offre occasioni che altrimenti non avresti mai avuto. Comunicare con gente proveniente da ogni parte del mondo abbatte qualsiasi limite, consentendoti di ampliare le tue esperienze e conoscenze. Il tedesco negli ultimi anni è divenuta una lingua molto utile, soprattutto per il lavoro. Come scegliere il corso migliore? Come e dove cercare? E’ possibile imparare divertendosi? Risponderò a queste ed altre domande, fornendoti consigli ed informazioni utili per aiutarti a scegliere il corso di tedesco che fa al caso tuo.


Lo studio delle lingue straniere

Mettersi a studiare una lingua straniera, soprattutto quando non si è più giovanissimi o studenti, è un passo molto importante nella vita di una persona. La scelta può essere dettata da esigenze professionali ma anche da passione, voglia di imparare qualcosa di nuovo, di mettersi in gioco. Qualsiasi sia la motivazione che ti spinge a voler avvicinarti ad una lingua che non è la tua, dovrai essere in grado di scegliere un buon corso. Uno step che spesso non è così semplice e scontato, in quanto sul mercato sia online che non, sono presenti un gran numero di corsi, di testi e di materiale.

Sarà facile cadere in confusione, nuotando in una marea di differenti proposte. Tuttavia, dovrai essere in grado di scegliere il corso che fa al caso tuo, che si avvicina alle tue esigenze, che ti possa permettere di studiare in serenità, divertendoti e mantenendo alto il tuo livello di attenzione, passione e voglia di imparare. Il tedesco nel corso degli ultimi anni si è confermata una lingua molto utile, soprattutto dal punto di vista professionale. La Germania resta uno dei luoghi che offre importanti opportunità lavorative, la meta ambita di molte persone. Per questo motivo gli studenti di tedesco sono incrementati nel corso degli anni. Oggi, non basta la propria lingua madre, ma è indispensabile studiarne altre, per avere più opportunità.

Come scegliere un buon corso di tedesco?

Come posso fare per scegliere il miglior corso di tedesco? Domanda che ti starai sicuramente facendo. Ebbene, non è semplice, ma neanche impossibile. In commercio si possono trovare tantissimi corsi di diversa natura e struttura. Prima di tutto devi chiarire quali sono le tue esigenze, cosa ti aspetti da un corso di tedesco, quanto tempo hai a disposizione per studiare, che approccio di studio hai, a cosa ti serve quella lingua (per lavoro oppure per conoscenza personale).

Ad esempio, se sei un lavoratore che ha poco tempo a disposizione per studiare, dovrai concentrare la tua ricerca a corsi mirati, strutturati in lezioni di 30 o 40 minuti, una sorta di formazione “mordi e fuggi”, che dovrà comunque essere completa ed efficace. Se invece hai più tempo a disposizione, potrai puntare su corsi più strutturati, con lezioni più lunghe, affrontando uno studio a tutto tondo, che senza dubbio è un po’ più impegnativo. Dunque, prima di incominciare la ricerca, devi fermarti un attimo e chiarire alcune questioni relative alle motivazioni che ti spingono a voler iniziare un corso di tedesco.

Evitare di frequentare corsi troppo affollati

corso tedesco

Un primo ed importante consiglio che voglio darti è quello di non frequentare corsi di lingua (in questo caso di tedesco) troppo affollati. Perché? Innanzitutto trovarsi in classi colme di studenti non è sempre sinonimo di qualità. Con tutta la buona volontà e preparazione dell’insegnante, in un corso affollato non avrai sempre la possibilità di interagire, di fare domande ed avere le dovute risposte. In altre parole, l’insegnante non avrà il tempo materiale per seguirti in maniera costante, in quanto deve dividersi tra tutti i partecipanti del corso. Meglio preferire corsi di tedesco individuali o con un numero davvero limitato di persone. In questo modo potrai avere tutte le attenzioni dell’insegnate, che potrà davvero seguirti in ogni singolo passo con dedizione.

Controlla i contenuti del corso che stai per iniziare

Non scegliere il corso di tedesco in maniera del tutto casuale, questo potrebbe farti perdere solo tempo e denaro. Infatti, è davvero molto importante controllare i contenuti del corso prima di acquistarlo o di iscriverti. Devi avere chiaro che tipi di traguardi vuoi raggiungere, che livello di tedesco ti serve, che conoscenze vuoi acquisire e quali capacità vuoi migliorare. Inoltre, assicurati che quel corso sia in linea con le tue esigenze ma soprattutto che siano utilizzate metodologie di insegnamento che ti vestano a pennello. Tanto per fare un esempio, se sei un tipo che non ama affrontare lo studio con gioco e divertimento, cerca un corso che sia improntato al classico insegnamento metodico. Ricorda che ad ogni lezione devi sentirti a tuo agio, altrimenti rischi di essere teso, nervoso e di imparare poco. Questo dipende senza dubbio dalla bravura dell’insegnante, ma anche dalla struttura del corso stesso e delle tecniche di insegnamento adoperate.

Prezzi elevati non sempre sono garanzia di alta qualità

Ed arriviamo alla questione prezzo. Non sempre sborsare tanti quattrini per un corso di lingua è garanzia di qualità. Certo ogni corso inevitabilmente ha un suo costo, tuttavia devi essere in grado di renderti conto se la somma di denaro richiesta equivale davvero a ciò che il corso ti offre. Osserva le caratteristiche della scuola, ma anche la preparazione e disponibilità degli insegnanti, il materiale che ti viene indicato. Sono tutte informazioni importanti che ti fanno capire se Il gioco vale la candela. Ricorda che un buon professore è un mix di professionalità, empatia, umanità, puntualità, ma anche di fantasia, cortesia, affidabilità e capacità di adattamento ai vari studenti. Per avere tutte queste informazioni, potresti optare per un colloquio con l’insegnate del corso oppure partecipare ad una lezione gratuita prima di iscriverti al corso. Altra opzione è quella di chiedere pareri ed informazioni a chi ha già preso parte a quel determinato corso.

Cerca corsi in orari consoni alle tue esigenze

Importante è cercare un corso di tedesco che ti permetta di seguire le lezioni in orari consoni alle tue esigenze. Se lavori tutto il giorno, sicuramente non potrai prendere parte a lezioni mattutine, ma dovrai optare per quelle che si tengono la sera. Viceversa, se sei uno studente o una persona che ha tanto tempo libero, potrai scegliere l’orario che più ti aggrada. Anche il luogo in cui si tengono le lezioni è rilevante. Se ogni giorno dovrai farti un sacco di km per raggiungere la scuola, questo potrebbe crearti problemi. Se non hai una scuola di lingue vicino casa, potresti optare per lezioni online. Ricorda, lo studio deve essere costante ma non deve mai essere stressante, altrimenti rischi di perdere il tuo interesse e di assimilare poco.

Ottieni risultati fin da subito

Se dopo le prime 3 o 4 lezioni non riesci ancora a vedere anche i più minimi risultati, vuol dire che c’è qualcosa che non funziona in quel corso. Forse la colpa è dell’insegnante, del suo metodo oppure è tua. In qualsiasi caso, se non noti risultati è meglio lasciare perdere e cercare altro. Lo studio delle lingue straniere non è mai semplice e soprattutto immediato, renderlo ancora più pesante e noioso non migliorerà certo la situazione. In questo caso è meglio lasciare il corso ed orientarsi ad altro, in maniera da non perdere tempo prezioso.

Affianca al corso delle esercitazioni a casa

Le lingue straniere non si imparano solamente a scuola o durante le lezioni. Devi anche esercitarti a casa, fare i famosi “compiti”, come quando andavi a scuola da bambino. Infatti, per ottenere ottimi risultati, hai bisogno di esercitazioni costanti, che possono avvenire in tanti modi diversi. Ad esempio a casa potresti leggere articoli in lingua, potresti fare degli esercizi di grammatica, ascoltare dialoghi e cercare di capire i punti essenziali, potresti divertirti trovando sul web video, canzoni, oppure vedere dei film in lingua originale. Sono tutte varie strategie per affiancare al lavoro svolto in classe, una costante e regolare esercitazione a casa. Imparare una lingua che non usi tutti i giorni non ha senso e soprattutto non è utile, in quanto sei portato a dimenticarla più facilmente e velocemente. Per imparare impieghi tanto tempo, per dimenticare basta un attimo.

Meglio un corso di tedesco in Italia o in Germania?

tedesco

La scelta dipende dal tempo che hai a disposizione e dalle possibilità economiche. Sicuramente trasferirti in Germania per studiare il tedesco è molto più efficace ed immediato. Le lingue straniere si imparano velocemente se sei completamente immerso nella realtà e società che adotta tale lingua. Infatti, in quel caso sei costretto a parlare e praticare la lingua, a cercare di capire e farti capire dagli altri. I risultati li otterrai nell’arco di poco tempo. Tuttavia, non tutti hanno la possibilità di fare esperienze di vita all’estero. Anche i corsi svolti in Italia sono ottimi ed in grado di darti tutte le conoscenze che necessiti per avvicinarti alla lingua da te scelta. Se sei un tipo a cui non piace vivere all’estero, non sei obbligato a farlo, puoi optare per i corsi di lingua svolti in Italia con tanta professionalità ed eccellenti qualità.

Alcuni corsi di tedesco online ed offline da scegliere

Di seguito ti propongo alcuni corsi di tedesco di notevole qualità, alcuni gratis altri a prezzi modici.

  • Deutsch Für Dich: si tratta di un portale del Goethe Institut con contenuti di qualità, che ti permette di studiare ed esercitare il tedesco da casa. Potrai così concentrarti sulla lettura, l’ascolto, la scrittura, la grammatica e il vocabolario scegliendo il livello desiderato. Inoltre potrai anche scegliere gli argomenti ed i contenuti che più ti interessano. Si tratta di un corso online e gratuito. Per accedere bisogna registrarsi sul portale per iniziare subito a studiare.
  • RocketLanguages.com: applicazione che ti consentirà di imparare il tedesco e la cultura del popolo. Le lezioni vertono su grammatica, lessico, esercizi, ascolto e pronuncia. Potrai provare l’applicazione gratis, in quanto la piattaforma mette a disposizione una lezione gratis di prova. Se sarai soddisfatto potrai iscriverti e seguire le lezioni a qualsiasi ora e giorno, senza particolari vincoli.
  • 24h Deutsch: Il tedesco imparato su un canale YouTube. Qui potrai seguire la tua insegnante nella sua vita di tutti i giorni, imparando un sacco di vocaboli ed espressioni utili nella vita quotidiana. Il canale è stato realizzato con la collaborazione del Goethe Institut con lezioni semplici, di livello A1 e B1.
  • Assimil Il tedesco: si tratta di un testo e corso base che ti permetterà di studiare il tedesco con un’approccio semplice e veloce. Si compone di cento lezioni della durata di 30-40 minuti ognuna, utili per apprendere nel breve tempo in maniera facile. Il prezzo del volume è accessibile a tutti, e si aggira sui 23 euro. Questo volume non è però fornito di Cd, ma il tuo studio si svolgerà completamente sul volume, esercitandoti tra letture, traduzioni, esercizi e grammatica.
  • Assimil Il tedesco 4 CD Audio: parliamo della versione completa in quanto contiene il Cd audio con tre ore di registrazione in tedesco, che ti aiutano a capire la pronuncia. Il prezzo del testo è più alto del precedente, in quanto non si tratta più di una versione base ma di una avanzata. Parliamo di circa 53 euro ben spesi ed investiti per studiare il tedesco.
  • Tedesco corso completo: della Giunti Editore. Manuale pensato per chi si approccia al tedesco con finalità professionali, ma anche per chi vuole conoscere la lingua per passione. Non si tratta di un testo complesso, ma si basa su un sistema all’avanguardia, che consente di passare dal un costante e graduale apprendimento del lessico all’apprendimento delle frasi più comuni, con esercitazioni quotidiane da svolgere. Il testo è completo di Cd ed il costo è di circa 14 euro, accessibile a tutti.

Ci sono tanti corsi di tedesco da effettuare online e non solo, grazie a tante app anche divertenti, che hanno un approccio allo studio differente.



CATEGORIES
Share This

Commenti

Wordpress (0)