Studiare cinese in Italia: migliori corsi ed opportunità professionali

I migliori corsi per studiare il cinese e le opportunità lavorative che si presentano conoscendo questa lingua

Lo studio di una lingua straniera oltre ad allenare la mente, ti offre anche tante opportunità professionali e sociali. In particolare il cinese è una lingua molto utile per i professionisti, considerando il mercato, il business e lo sviluppo economico che la Cina sta vivendo da diversi anni. Perché decidere di studiare il cinese? Quali opportunità professionali ci sono per chi conosce questa lingua? Quali sono i migliori corsi in circolazione? Ecco alcune informazioni utili.


Perché incominciare a studiare il cinese

studiare cinese

Al mondo ci sono tantissime lingue, idiomi e dialetti a cui potresti pensare di avvicinarti o per passione o per motivi di lavoro. Tra queste, negli ultimi anni il cinese è diventata una tra le lingue verso cui tante persone si dirigono. Il motivo è sicuramente quello professionale, oltre alla curiosità di entrare in contato e di conoscere una delle culture più antiche al mondo. Imparare il cinese oggi è uno dei migliori investimenti, considerando le applicazioni pratiche di tale lingua, soprattutto nel mondo degli affari, del commercio, del turismo, delle attività produttive e dell’arte. Insomma, decidere di incominciare a studiare il cinese significa opportunità lavorative, non solo in Italia ma anche in Cina. Non a caso, il cinese è la prima lingua al mondo per numero di parlanti madrelingua. Dunque, conoscerla ti consentirà di raggiungere e comunicare con tante persone ed aziende.

Lo studio del cinese è meno complesso di quel che sembra

Fra le più antiche lingue dell’umanità, già dagli albori del tempo, spicca senz’altro il cinese, le prime forme rudimentali di questa lingua le troviamo in un antico documento, l’Oracolo delle Ossa, in quanto, appunto, segnate su ossa animali, più che di geroglifici veri e propri si tratta di pittogrammi, anche se questa forma di scrittura è tutt’oggi annoverata fra le più difficili e ostiche per gli stranieri.

Lo studio del cinese ti consentirà di tenere sempre allenata la tua mente in quanto dovrai conoscere i vari caratteri adoperati nel linguaggio comune. Si dice che si tratti di una delle lingue più complesse ed articolate al mondo. Ebbene, sicuramente studiare l’inglese ed il cinese non sarà la stessa cosa, tuttavia imparare quest’ultima lingua è meno complesso di quello che si possa immaginare. Infatti, il numero dei caratteri adoperati nelle conversazioni cinesi (circa 3.500) è minore rispetto al totale dei caratteri che compongono l’alfabeto cinese (85.000). Inoltre, la grammatica è molto più semplice ed intuitiva della nostra, cosa che potrà giovarti nel percorso di studi. Iniziare a studiare il cinese ti consentirà anche di conoscere una delle culture più antiche, affascinati al mondo. Non a caso la cultura e la lingua della lontana Cina hanno avuto origine più di 5 mila anni fa.

Varietà e dialetti cinesi

Anche in Cina come in altre parti del mondo, esistono tante varietà e dialetti, usati da gruppi più o meno ampi di persone. La lingua ufficiale è il mandarino standard, che in buona parte si basa sul dialetto diffuso a Pechino. Tuttavia è bene specificare che in molte zone del Paese, sono diffuse altre varietà linguistiche. Tanto per fare un esempio citiamo il cantonese, parlato nelle regioni Sud-Orientali della Cina, ma anche ad Hong Kong e Macao. Una lingua differente, dal mandarino standard. Solitamente nei corsi di cinese, si insegna il mandarino, ma se hai la necessità di comunicare con le regioni Sud-Orientali del Paese, ti consiglio di studiare il cantonese.

Opportunità professionali per chi conosce il cinese

Come accennato nelle righe precedenti, imparare il cinese ti consentirà di beneficiare di molte opportunità professionali. Il fatto sta nella dinamicità del mercato cinese che si è affermato in tutto il mondo. Oggi città come Pechino e Shanghai sono considerate tra le più rilevanti per occasioni professionali. Non è tutto, in quanto la Cina è la seconda potenza economica a livello mondiale dopo gli Usa. Si tratta di un mercato in continua crescita, che vede nella manodopera straniera un valore aggiuntivo. Se conosci il cinese potrai decidere di volare in Cina per trovare lavoro all’interno delle tante aziende presenti. Oltre a lavorare potresti goderti un’esperienza di vita all’estero ed immergerti completamente in una cultura differente. Anche in Italia avrai la possibilità di parlare il cinese. Il mercato italiano e quello cinese, infatti, sono sempre più connessi, costruendo relazioni di notevole spessore. Per tale motivo nelle aziende italiane sono richieste persone che conoscano questa lingua, per occuparsi delle relazioni commerciali ed economiche estere.

Non dimenticare il settore turistico, anche questo offre considerevoli opportunità lavorative. Ogni anno il numero di turisti cinesi che arrivano in Italia sono in aumento. Anche il settore delle ristorazione offre molte occasioni, sia in Italia (deve i ristoranti cinesi sono in aumento), che in Cina. Si tratta di una cultura particolarmente legata alla cucina, al cibo ed alla buona alimentazione.

Come studiare il cinese

Ci sono davvero tanti corsi a disposizione per tutti coloro che decidono di avvicinarsi alla lingua cinese. Per iniziare lo studio, il primo passo da fare è ovviamente quello di scegliere un buon corso, in grado di seguirti passo dopo passo nel processo di apprendimento. Inizia studiando l’alfabeto cinese, per renderti conto di come funzionano i vari caratteri. Ricordati che la sintassi e l’alfabeto stesso sono molto differenti rispetto alle altre lingue a cui sei abituato. Fatto questo, non dimenticare un altro aspetto importante, ossia quello di immergerti completamente nelle cultura cinese, dando un’occhiata alla sua storia, alle sue tradizioni, usi e costumi. Allena anche l’ascolto e la comprensione, guardando video, documentari e film.

Cerca di fissarti degli obiettivi in relazione alle tue esigenze, al tempo che riesci a dedicare allo studio. I tempi di apprendimento sono abbastanza ampi, anche se dipende molto dai vari studenti. Sicuramente affidarsi ad un corso intensivo accorcia le tempistiche generali.

Come scegliere un buon corso di cinese

Nella marea di corsi di cinese disponibili sul mercato, potrebbe diventare complesso scegliere il migliore, quello che soddisfa le tue reali esigenze. Tuttavia, nel processo di scelta devi ricordarti di tenere in considerazione alcuni fattori di notevole importanza. Questo ti servirà per renderti conto se quello che stai prendendo in considerazione è davvero un buon corso oppure no.

Scegli un corso idoneo al tuo livello

Se non hai mai studiato il cinese, ovviamente devi dirigerti verso un corso per principianti. Nel caso, invece, tu abbia già avuto modo di studiare la lingua cinese, e dunque non parti proprio da zero puoi scegliere un corso più avanzato, che possa aiutarti a migliorare il tuo livello, magari puntando anche al livello successivo. Se il cinese ti serve solamente per viaggiare e sostenere semplici conversazioni, non ti servirà la conoscenza approfondita ed accademica della lingua, potrai fermarti ad un livello B1. Cosa diversa se ti serve per affari e lavoro. In questo caso dovrai conoscere molto bene la lingua puntando a livelli più alti come ad esempio al C1 o C2.

Occhio al prezzo

Anche il prezzo fa la differenza. Nella scelta del corso dovrai osservare i contenuti che questo ti offre e paragonarli al prezzo. Un corso troppo economico sicuramente non ti darà tutte le basi di un corso un po’ più costoso ed articolato. Tuttavia risulta essere utile acquistare più testi per studiare le lingue straniere ed in particolare il cinese. Vien da se che testi scritti da insegnanti qualificati richiedono un minimo di investimento ed avranno un prezzo più alto rispetto agli altri. Questo non significa però che tutti i corsi costosi sono buoni, bisogna sempre comparare il prezzo con i contenuti, i servizi offerti e la professionalità dei docenti.

Corsi di cinese online e gratuiti

Per chi non volesse spendere troppo per imparare il cinese, oggi, grazie alle nuove tecnologie informatiche, sul web si trovano tanti corsi online gratis, anche se solitamente questi offrono un livello base. Se stai incominciando solo ora a studiare la lingua in questione, un sito davvero interessante che potrebbe esserti utile è Chine-culture.com un portale che ti offre le principali lezioni su sull’idioma cinese, saluti, presentazioni e fonetica. Oltre a questo c’è un ulteriore sito che ti permette di avvicinarti alla lingua in maniera semplice e gratuita.

Parlo di InfoCina.net ossia la piattaforma che ti offre più di 40 video lezioni senza alcun costo. Si parte dalle cose più semplici, come ad esempio i saluti, non dimenticando lo studio dei caratteri, della grammatica con esercizi pratici. Altro corso online è quello della BBC Language Chinese con tanto di video, conversazioni e materiale per aiutarti nello studio e nell’esercitazione della lingua.

Corsi online a pagamento

Sul web è possibile anche trovare dei corsi a pagamento, in grado di offrirti servizi più completi e strutturati. Tra questi ti consiglio la piattaforma online Yoyo Chinese che ti offre video lezioni, studio completo della grammatica, esercitazioni e supporti vari per lo studio ad un prezzo di 129 dollari. La piattaforma ti offre anche corsi intermedi per imparare a conversare o lo studio approfondito dei caratteri cinesi, ad un prezzo di 149 dollari. Se già conosci la lingua e ti serve solamente esercitarti nei dialoghi, ti consiglio due piattaforme: Chinesepod e ChineseClass101. La prima ti offre una prova gratuita per conoscere i contenuti del servizio offerto, ossia video, dizionari, lezioni di allenamento dell’ascolto, podcast vari, ad un prezzo di 14 dollari al mese se scegli il profilo Basic e 29 euro al mese per il profilo Premium.

La seconda piattaforma proposta è simile alla prima, in quanto si basa essenzialmente su podcast. Contiene più di 1.500 lezioni audio visive, studio dei caratteri cinesi, grammatica ed esercitazioni. Questo canale ti permette un uso gratuito ma consentito per un numero limitato di lezioni. Il costo per il piano Basic è di 8 dollari al mese, il Premium a 25 euro al mese ed il Premium a 47 dollari al mese.

App per imparare il cinese

Non dimentichiamo un altro canale molto importante per iniziare a studiare la lingua cinese, ossia le app. Questi strumenti ti consentono di studiare ed allenati in qualsiasi momento della giornata, senza grosse difficoltà. Tra le migliori applicazioni ricordiamo HelloChinese con grafica semplice e molto intuitiva, che ti offre la scrittura dei caratteri, riconoscimento vocale per correggere ed esercitare la pronuncia e tanto altro. Ed ancora, Imparare cinese per principianti, con una serie di giochi che ti consentono di incominciare a familiarizzare con il cinese. Per chi vuole ripassare le regole grammaticali c’è Chinese Grammar disponibile in inglese con cui approfondire e non trascurare l’aspetto grammaticale della lingua.

Testi per imparare il cinese

Se sei amante del cartaceo e dei libri di testo per studiare le lingue, te ne propongo alcuni che ti potranno essere utili.

  • Il cinese per gli italiani: si tratta di uno dei primi libri studiato appositamente per gli italiani che vogliono avvicinarsi al cinese. Il testo edito dalla Hoepli si divide in tre volumi che ti permettono di arrivare al livello B2 di conoscenza della lingua. Il libro contiene grammatica, sintassi, dialoghi, testi, esercizi di scrittura, ascolto di file audio. Il suo prezzo online si aggira sui 33 euro.
  • Libro Cinese Contemporaneo, edito dalla Sinolingua, è un manuale indicato a chi vuole perfezionare e fissare le regole grammaticali. Anche questo si compone di tre volumi, in cui oltre alla grammatica ci sono anche riferimento alla cultura cinese. Il suo costo si aggira intorno i 22 euro.
  • Comprendere e parlare cinese della Hoepli: testo che si rivolge a coloro che hanno urgenza di imparare le basi del cinese per comunicare con un madrelingua. Al suo interno ci sono 60 lezioni con un breve dialogo, nuove parole da imparare e regole grammaticali. Il testo ovviamente contiene anche l’apposito cd, ad un costo di circa 23-27 euro.

Sei pronto per imparare questa affascinante lingua?

CATEGORIES
Share This

Commenti