Tally Weijl lavora con noi: posizioni aperte, opinioni e come candidarsi

Tally Weijl è un marchio leader della moda internazionale che sta ricercando personale in Italia e all'estero come addetti vendita e store manager. Vediamo nel dettaglio tutte le informazioni sul gruppo e le offerte di lavoro.

Tally Weijl è un marchio leader della moda internazionale che progetta, produce e vende abbigliamento di ultima tendenza per giovani donne e ragazze. Autoprodotto e a conduzione familiare, la società è passata da quello che era un piccolo garage nel 1984 a un’azienda in costante crescita con 900 negozi localizzati in oltre 39 Paesi. Con lo Studio di situato nel centro di Parigi e il Centro di assistenza e supporto con sede a Basilea, in Tally Weijl si respira un’atmosfera eccezionalmente internazionale. Vediamo la storia di questo marchio, come si prospetta l’ambiente lavorativo, le posizioni aperte e come candidarsi.


Profilo aziendale di Tally Weijl

La storia di questo marchio è iniziata nel 1984 in un garage della Svizzera dove è stata creata e disegnata la prima collezione di abbigliamento da Tally Elfassi-Weijl. In seguito, nonostante lo studio all’Hotel School di Losanna, questa stilista è stata in grado di creare 12 collezioni all’anno e, con la sua piccola macchina marchiata Fiat, Tally ha iniziato a consegnare i sui capi di abbigliamento sia nei grandi magazzini che nelle boutique della Svizzera insieme al suo socio in affari Beat Grüring. Grazie alla velocità di realizzazione delle collezioni e alla rapidità delle consegne (dalle due alle quattro settimane) la loro rivoluzionaria ricetta “just in time” ebbe un successo incredibile.

lavora con noi Tally Weijl

Fu così che nel 1987 aprirono il loro primo negozio Tally Weijl a Friburgo (Svizzera) e nel 1993 i loro negozi si espandono per tutta la Svizzera con il modello in franchising. Pochi anni dopo si espande prima in Germania, poi in Polonia e solamente nel 2000 Tally Weijl conta oltre 50 negozi in Europa. Da quel momento in poi fino ad oggi si è espanso tanto da arrivare a 900 punti vendita in oltre 39 Nazioni del mondo e conta oltre 3400 persone impiegate in questa azienda.

Profili ricercati e nuove aperture in Italia

Se sei interessata a lavorare per questa importante multinazionale puoi visionare sul sito le posizioni aperte nell’apposita sezione “Lavora con noi” di Tally Weijl sia in Italia che all’estero.

Le figure professionali ricercate per i punti vendita in Italia al momento sono le seguenti:

Addetto vendita

Posizione aperta a Milano (anche in stage) e Venezia. La risorsa si occuperà delle seguenti attività:

  • supporto nella preparazione dei capi e allestimento del punto vendita
  • accoglienza e assistenza alla clientela
  • presidio dei camerini
  • cura dell’ordine e della pulizia del punto vendita

I principali requisiti richiesti ai candidati sono i seguenti:

  • età: 18 -30 anni per stage
  • formazione commerciale, preferibilmente nel retail
  • almeno due anni di esperienza come venditore in ambito fashion (per contratti a tempo determinato)
  • passione per la moda e le ultime tendenze
  • buono standing
  • buona gestione dello stress
  • capacità di lavorare in team
  • forte motivazione a lavorare per obiettivi

Store Manager

Posizione aperta a Venezia, Torino e Castel Maggiore. Lo Store Manager si occuperà di gestire il punto vendita e il team, occupandosi delle seguenti attività:

  • formare e guidare il team verso il raggiungimento degli obiettivi aziendale (sei responsabile del raggiungimento del fatturato pianificato)
  • servizio ai clienti
  • responsabilità nella verifica del rispetto delle misure di sicurezza nello store di tua competenza
  • assicurare una gestione ottimale della merce e mantenere un’immagine del negozio pulita e curata

I principali requisiti richiesti ai candidati sono i seguenti:

  • formazione commerciale, preferibilmente nel retail
  • almeno 1/2 anni di esperienza come Store Manager
  • capacità organizzative, di pianificazione e di comunicazione
  • attenzione alla moda e ai trend, creativa/o, orientata/o alla vendita e al cliente
  • doti di gestione dello stress in un ambiente in continuo movimento

Assistente ufficio Maintenance

La risorsa sarà inserita all’interno del dipartimento Expansion, Storefitting & Maintenance. Le attività principali saranno quelle di:

  • gestione ordinaria e straordinaria del facility service (maintenance & cleaning, surveillance) e dei servizi generali
  • gestione delle pratiche amministrative per nuove aperture (licenze, utenze, TVCC)
  • interfaccia con fornitori italiani ed esteri, network punti vendita ed eventuale ricerca di nuovi fornitori
  • redazione di presentazioni PPT in lingua inglese e report in Excel
  • gestione del Back Office  
  • interfaccia con RSPP per temi legati alla sicurezza

I principali requisiti richiesti ai candidati sono i seguenti:

  • Laurea specialistica, preferibilmente in materie economiche o tecniche
  • ottima conoscenza dell’inglese scritto e parlato
  • ottima conoscenza di Excel e PowerPoint
  • ottime capacità di lavorare per obiettivi e priorità

Addetto alle vendite: raggiungere la perfezione in 10 punti

Generalmente, la figura più ricercata in Tally Weijl è quella dell’Assistente alle vendite. Le mansioni richieste per questa risorsa sono la ricezione, controllo e stoccaggio dei capi d’abbigliamento in magazzino oltre alla loro preparazione e allestimento nel punto vendita; assistenza alla clientela: presidio dei camerini e ordine e pulizia del negozio. Mentre i requisiti richiesti sono un’età compresa tra i 18 e i 30 anni con esperienza nella medesima posizione di almeno 2 o 3 anni; ottime doti relazionali, gestione dello stress, capacità di lavorare in gruppo e forte motivazione.

Un addetto vendita è una risorsa fondamentale per il buon andamento del punto vendita, ecco come dovrebbe fare un ottimo commesso/a:

  1. Avere fiducia in se stessi: essere ansiosi o avere dubbi riguardo alla vendita è normale, ma è necessario non  mostrare insicurezza e mancanza di controllo;
  2. Rilassato: il buon venditore deve sapere come affrontare le situazioni in modo rilassato. Il cliente non può sentirsi intrappolato o imbarazzato;
  3. Consigliere: un buon commesso deve essere sincero e dare diverse possibilità rispettando sempre la volontà di coloro che stanno comprando;
  4. Ben informato: niente di peggio di un commesso impreparato, armato di innumerevoli “Non so”. Peggio ancora se sta inventando risposte o raggirando il cliente;
  5. Buon ascoltatore: un venditore ad alte prestazioni deve porre domande intelligenti su esigenze e aspettative e, soprattutto, ascoltare attentamente le risposte del cliente
  6.  Modesto: i professionisti sobri guadagnano il rispetto di qualsiasi cliente. Basta non confondere la semplicità con la poca fiducia in se stessi e il mancato raggiungimento degli obiettivi;
  7. Curioso: interessato e attento alle richieste del cliente;
  8.  Osservatore: prestare attenzione all’altro è il 50% della vendita. Il modo in cui l’acquirente si comporta nel negozio la dice molto su di lui. Il buon venditore sa come catturare sentimenti ed espressioni di indecisione, irrequietezza, bassa autostima, ecc .;
  9. Saper valorizzare: essere in grado di mostrare le qualità, i risultati e il rapporto costi-benefici dei prodotti che si devono vendere;
  10. Appassionato: le vendite realizzate dovrebbero far fare sospiri di soddisfazione sia in chi compra che in chi vende. I clienti soddisfatti sono fonte di motivazione ed ottimismo per gli addetti alle vendite.

Esperienza lavoro Tally Weijl

Vuoi sapere cosa significa davvero lavorare in uno dei negozi Tally Weijl? Abbiamo raccolto per te alcune esperienze di lavoro e te le riportiamo qui sotto:

Laura B. definisce con queste parole la sua esperienza: “Ambiente di lavoro stimolante ma anche amichevole”. Lavora come Addetta alle vendite e ci dice: “Ho trovato un ambiente piacevole in cui lavorare. In primis, è necessario condividere la missione e ai valori dell’azienda. I manager però sono a disposizione, si prestano all’ascolto delle nostre problematiche (non sempre fila tutto liscio, è chiaro) e riconoscono i risultati raggiunti dei dipendenti. Per ora, mi trovo meglio qui che in H&M, dove lavoravo prima nello stesso ruolo”.

Formativo e propositivo”. Francesca S., stagista, ci dice: “Posso affermare che si tratta di un posto di lavoro propositivo e formativo. C’è sempre qualcosa da fare ma non puoi mai sentirti impreparato nei tuoi compiti perché la società ti prepara completamente sin dall’inizio, con una formazione ad hoc. Lo trovo un buon trampolino di lancio per lavorare nel settore!”.

 “Divertente!”. Così Tasha G. definisce la sua esperienza, e aggiunge: “Ho lavorato per 8 mesi come addetta vendita in uno dei loro negozi. Premetto che il mio scopo era riuscire a pagarmi le tasse universitarie, non avevo molte altre aspettative. Devo dire invece che è stata una bella esperienza, non solo mi sono divertita ma ho potuto toccare con mano cosa vuol dire lavorare per una multinazionale del settore”.

Se hai esperienze di lavoro in Tally Weijl raccontacele!

Come candidarsi in Tally Weijl

Per visionare le posizioni sopra indicate sarà sufficiente andare nella sezione dedicata alle offerte di lavoro Tally Weijl. Una volta selezionata l’offerta di tuo interesse clicca su “Applica” che trovi in fondo alla pagina, compila gli appositi campi e invia la tua candidatura allegando il tuo Curriculum Vitae. Come vedi è molto semplice!

Cerchi un nuovo lavoro?

Per avere sempre offerte di lavoro reali e verificate nella tua casella email in linea con le tue esigenze, registrati su Euspert Bianco Lavoro selezionando la tua zona e categoria di interesse (il servizio è completamente gratuito):

SI, voglio offerte di lavoro



CATEGORIES
Share This

Commenti

Wordpress (0)